Lazio-Sampdoria 3-0 Finale | Serie A | Parolo sblocca, poi Anderson e Djordjevic

Serie A 2014-2015 – 17.a Giornata: Lazio-Sampdoria 3-0

Lazio-Sampdoria, formazioni ufficiali. Confermate le indiscrezioni della vigilia: Pioli non rischia il rientrante Candreva e punta ancora su Felipe Anderson, in forma nelle ultime uscite del 2014. Mihajlovic, costretto a cambiare modulo dalla cessione di Gabbiadini: i blucerchiati passano al 4-3-1-2 con Soriano dietro le punte Okaka ed Eder.

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Cana, Radu; Parolo, Biglia, Lulic; Felipe Anderson, Djordjevic, Mauri. All.: Pioli.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Cacciatore, Gastaldello, Romagnoli, Regini; Obiang, Palombo, Rizzo; Soriano; Okaka, Eder. All.: Mihajlovic

Lazio-Sampdoria, il meteo

Cieli sereni oggi sulla capitale, anche in serata è previsto tempo stabile con la colonnina di mercurio che si attesterà intorno agli 8 gradi. Nelcorso dell’anticipo della 17.a giornata di Serie A, però, la temperatura è destinata a scendere.

Lazio-Sampdoria in diretta

Lazio-Sampdoria, 5 gennaio 2015 ore 20.45. Sfida d’alta quota questa sera allo Stadio Olimpico di Roma: di fronte si troveranno la Lazio di Stefano Pioli e la Sampdoria di Sinisa mihajlovic. Entrambe le compagini, si trovano attualmente appaiate con 27 punti, assieme al Napoli, in terza posizione, quella che garantirebbe l’accesso alla prossima edizione della Champions League. Ecco perché l’anticipo della 17.a giornata assume un ulteriore significato e rende i tre punti sostanzialmente decisivi per il prosieguo della stagione. Chi vince fa un importante passo in avanti verso un traguardo storico, mentre in caso di pareggio si presterebbe il fianco al Napoli e alle altre inseguitrici, su tutte Genoa e Milan che si trovano rispettivamente ad uno e due punti dalla zona Champions.

Lazio e Sampdoria si presentano all’appuntamento con diversi indisponibili. Pioli non avrà per infortunio Ederson, Ciani, Braafheid, Gentiletti e Gonzalez, mentre tra i blucerchiati non ce la faranno Mesbah e De Silvestri. Nessuno squalificato da ambo le parti.

Secondo le ultime indiscrezioni provenienti da Formello, Pioli ha scelto Felipe Anderson, che ha chiuso il 2014 in crescendo, e non Candreva, mentre Djordjevic è in netto vantaggio su Miroslav Klose. Si rivede l’argentino Biglia, reduce da un infortunio muscolare: partirà dalla panchina.

Quanto alla formazione della Sampdoria, Mihajlovic ha scelto Viviano e non Romero tra i pali, come confermato dallo stesso allenatore nella conferenza stampa della vigilia. Ceduto Gabbiadini al Napoli, in avanti agirà la coppia Okaka-Eder con Soriano a supporto. Al posto dell’infortunato De Silvestri, nel ruolo di terzino destro agirà Cacciatore, mentre si vede per la prima volta in prima squadra il capitano della Primavera, David Ivan.

Lazio-Sampdoria | Diretta TV e streaming

L’anticipo della 17.a giornata di Serie A tra Lazio e Sampdoria, sarà trasmesso in diretta TV sia sul satellite sia sul digitale terrestre: il calcio d’inizio è in programma alle 20.45 su Sky Calcio 1 HD, Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio, Premium Calcio e Premium Calcio HD. In streaming, sarà possibile seguire la gara tramite Sky Go e Premium Play, servizi accessibili via computer, smartphone e tablet. Sia Sky sia Mediaset garantiranno un ampio pre-partita con formazioni ufficiali e interviste al termine della gara.

Lazio-Sampdoria | I precedenti

Partita tradizionalmente favorevole alla Lazio: la Sampdoria, infatti, è la squadra contro la quale i biancocelesti hanno vinto di più in Serie A. Le squadre si sono incrociate in tutto 112 volte: 52 sono state le vittorie laziali, 32 i pareggi e 28 le affermazioni doriane. Sono 58 i precedenti giocati in casa della Lazio: 36 le vittorie casalinghe, 14 i pareggi e 8 volte è venuto fuori il segno 2. Gli ultimi tre scontri diretti all’Olimpico si sono conclusi con la vittoria della Lazio, mentre la Sampdoria non vince in casa dei biancocelesti da 10 anni.

Lazio-Sampdoria | Probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Cana, Radu; Parolo, Ledesma, Lulic; Felipe Anderson, Djordjevic, Mauri.
A disp.: Berisha, Strakosha, Novaretti, Konko, Pereirinha, Cavanda, Onazi, Biglia, Candreva, Cataldi, Keita, Klose. All.: Pioli.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ederson, Ciani, Braafheid, Gentiletti, Gonzalez

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Cacciatore, Gastaldello, Romagnoli, Regini; Rizzo, Palombo, Obiang; Soriano; Okaka, Eder. All.: Mihajlovic
A disp.: Romero, Da Costa, Silvestre, Fornasier, Duncan, Ivan, Marchionni, Krsticic, Bergessio, Djordjevic, Wszolek, Fedato.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mesbah, De Silvestri