Roma-Lazio 2-2 Finale | Derby | Totti riapre la partita con una doppietta

Serie A 2014-2015, 18.a giornata: Roma-Lazio 2-2 (Mauri, Anderson e doppietta Totti)

di

14:00 – Roma-Lazio: le formazioni ufficiali. Nessuna sorpresa rispetto alle indiscrezioni della vigilia: Garcia preferisce Florenzi a Ljajic in attacco, mentre Pioli cambia modulo per favorire il rientro di Candreva. Djordjevic unica punta biancoceleste, ancora bocciato Klose.

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Holebas; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Totti, Iturbe
A disp.: Lobont, Skorupski, Yanga-Mbiwa, Somma, Cole, Torosidis, Emanuelson, Paredes, Strootman, Destro, Ljajic, Borriello.
All.: Garcia

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Basta, De Vrij, Cana, Radu; Parolo, Biglia; Candreva, S. Mauri, F. Anderson; Djordjevic
A disp.: Berisha, Strakosha, Novaretti, Konko, Cavanda, Ledesma, Onazi, Pereirinha, Cataldi, Keita, Klose.
All.: Pioli

Arbitro: Orsato
Guardalinee: Tonolini – Manganelli
IV Uomo: Nicoletti
Addizionali: Banti – Gervasoni

Roma-Lazio in diretta

Roma-Lazio, 11 gennaio 2015 ore 15. Derby d’alta quota nella 18.a giornata di Serie A: c’è tantissima attesa nella capitale, e non solo, per capire quale tra le due compagini romane sia la più forte, almeno nella partita secca. La Roma sta contendendo lo scudetto alla Juventus e si trova ad una sola lunghezza dai bianconeri di Torino, dopo aver battuto tra le polemiche l’Udinese al turno precedente. La Lazio, terza in classifica con 30 punti, si trova a 9 lunghezze dai giallorossi ed è reduce dalla vittoria casalinga contro la Sampdoria di Sinisa Mihajlovic.

Un po’ a sorpresa, la squadra di Pioli se la sta giocando per il terzo posto e un risultato positivo nel derby sarebbe importante sia per la classifica, sia per il morale. La Roma, dal canto proprio, vuole fare bottino pieno, poiché dalle parti di Trigoria sono convinti che la Juventus avrà la vita durissima al San Paolo contro il Napoli nel posticipo delle 20.45. Qualcuno pregusta già il sorpasso, ma c’è la consapevolezza che la Lazio sarà uno scoglio molto difficile da superare, anche perché viene da un periodo in cui tutto sta girando a mille.

Il derby della capitale vale tre punti come tutte le altre gare, ma per i rispettivi tifosi è la “Partita”, quella che in determinate condizioni può dare un senso ad un’intera stagione. Ecco perché, al netto degli indisponibili, Garcia e Pioli non faranno calcoli, schierando in campo la migliore formazione in assoluto. Il tecnico della Roma deve fare i conti con alcune assenze importanti, su tutte quella di Gervinho: Ljajic è stato convocato, ma non è al top, ragion per cui il tridente dovrebbe essere formato da Totti, Florenzi e Iturbe. La Lazio, invece, potrebbe cambiare modulo per fare spazio al ritorno di Candreva: assente Lulic, l’ex Juve e Livorno potrebbe agire da trequartista assieme a Mauri e Anderson, dietro l’unica punta Djordjevic.

Roma-Lazio | Diretta TV e streaming

Il derby della capitale andrà in scena alle ore 15 e sarà trasmesso in diretta TV da Sky Calcio 1 HD, Sky Sport 1 HD, Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD. Entrambe le pay Tv di Sky e Mediaset garantiranno un ampio pre-partita, mentre alle fine del match ci saranno le interviste dei protagonisti e la moviola dei casi più spinosi. In streaming, Roma-Lazio sarà visibile su computer, smartphone e tablet grazie ai servizi Premium Play e Sky Go, corredati anche di apposite app.

Roma-Lazio | I precedenti

Roma e Lazio hanno sin qui giocato 142 derby della capitale: il bilancio generale è di 49 vittorie giallorosse, 56 pareggi e 37 affermazioni biancocelesti. In “casa” la Roma ha vinto 26 volte, perso 13 e pareggiato 31 volte. L’ultimo precedente, risale alla quarta giornata d’andata dello scorso campionato: si impose la Roma per 2-0 con le reti di Balzaretti e Ljajic. Al ritorno, quando si giocò in “casa” della Lazio, la gara si concluse a reti inviolate.

Roma-Lazio | Le probabili formazioni del derby

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Holebas; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Totti, Iturbe
A disp.: Lobont, Skorupski, Yanga-Mbiwa, Somma, Cole, Torosidis, Emanuelson, Paredes, Strootman, Destro, Ljajic, Borriello. All.: Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ucan, Gervinho, S. Keita, Balzaretti, Castan, Sanabria

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, De Vrij, Cana, Radu; Parolo, Biglia; Candreva, S. Mauri, F. Anderson; Djordjevic
A disp.: Berisha, Strakosha, Novaretti, Konko, Cavanda, Ledesma, Onazi, Pereirinha, Cataldi, Keita, Klose. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ederson, Ciani, Gonzalez, Lulic, Gentiletti, Braafheid