Manchester United – Southampton 0-1 | Highlights Premier League | Video gol (Tadic)

Il video con i gol e gli highlights della sfida dell’Old Trafford, decide la partita un gol di Tadic nel secondo tempo.

Il Southampton fa il colpaccio di giornata in Premier League, la squadra di Koeman vince all’Old Trafford contro il Manchester United per 1-0 grazie ad un gol nella ripresa di Tadic. Una vittoria che ha un sapore ancora più dolce visto che vendica la sconfitta subita lo scorso 9 dicembre al St. Mary Stadium quando i Red Devils si imposero per 2-1. I tre punti servono proprio a scavalcare lo United e riconquistare dunque il terzo posto in classifica. La squadra di Van Gaal è ancora a secco di vittorie in questo 2015, l’ultima volta che hanno conquistato i tre punti nel giorno del Boxing Day, successo casalingo contro il Newcastle.

Al pronti via i Saints partono subito con il piede sull’acceleratore, Clyne ha una grandissima occasione, la sua conclusione finisce di poco a lato. Che brivido per De Gea. Il Manchester United si fa vedere per la prima volta dalle parti di Forster soltanto al 37′, la difesa ospite perde un pallone che finisce a Di Maria, il cross dell’argentino però è da dimenticare. Pochi minuti dopo Rooney prova a illuminare la serata dei Red Devils, serve un pallone gustosissimo a Van Persie, la conclusione potente dell’olandese viene respinta dal difensore romeno Gardos, entrato al posto dell’infortunato Alderweireld. Si torna negli spogliatoi con il risultato in equilibrio.

Koeman vuole provare a vincerla la partita così al quarto d’ora della ripresa richiama in panchina un poco incisivo Elia, al suo posto inserisce Tadic. La sua scelta si rivela azzeccata appena otto minuti dopo. La difesa dello United non è efficace nel disimpegno prima con Blackett e poi con Smalling, il pallone arriva al serbo che lo serve profondo per Pellè, l’italiano beffa De Gea ma colpisce il palo, il tap in vincente è proprio di Tadic che festeggia mostrando i muscoli, in stile Cristiano Ronaldo, e si becca il giallo.

La reazione dello United c’è, manca però la precisione, soprattutto nei piedi di Mata. Lo spagnolo spreca due grandi occasioni nel giro di un minuto, entrambe nate dal sinistro educatissimo di Blind che sforna due cross perfetti. Peccato che l’ex Chelsea in entrambi i casi non centra la porta da posizione molto favorevole, Forster può tirare un sospiro di sollievo. Negli ultimi dieci minuti il Southampton regge e porta a casa un successo in fondo meritato. La squadra di Van Gaal sembra soffrire i tanti impegni ravvicinati, il 2015 è cominciato non bene, serve una scossa anche perché il terzo posto, visti gli sforzi economici compiuti, è un obbiettivo da non mancare.

Manchester United – Southampton 0-1 | Il tabellino

Marcatore: 69’ Tadic.

Manchester United (3-1-4-2): De Gea; Valencia, Jones, Smalling; Blind; Mata, Carrick, Rooney, Shaw (64’ Blackett); Di Maria (71’ Fellaini), van Persie (61’ Herrera).

Southampton (4-3-3): Forster; Clyne, Fonte, Alderweireld (20’ Gardos), Bertrand; Wanyama, Schneiderlin, S. Davis (80’ Reed); Ward-Prowse, Elia (61’ Tadic), Pellè.

Ammoniti: Bertrand, Pellè, Tadic; van Persie, Carrick.