Lazio, torna la maglia con l’aquila stilizzata per i 115 anni della società – Foto

Il ritorno della maglia bandiera o maglia del -9.

Quest’anno, la Lazio sta festeggiando il 115esimo anniversario della propria fondazione. Per festeggiare questo importante traguardo, la Lazio indosserà la storica maglia biancoceleste con l’aquila stilizzata, molto conosciuta anche come la maglia bandiera o la maglia del -9.

Lazio, la maglia con l’aquila stilizzata | Foto

La Lazio tornerà a giocare con questa storica casacca a partire dalla prossima partita, che vedrà gli uomini allenati da Stefano Pioli impegnati in casa contro il Milan, nella partita valida per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie A.

La maglia, realizzata dallo sponsor tecnico Macron, è fedele al 100% alle divise storiche realizzate dagli sponsor tecnici NR e Tuttosport.

Lazio | La maglia del -9 o maglia bandiera

Andiamo a ripercorrere la storia di questa maglia che, nonostante abbia caratterizzato uno dei periodi meno fortunati della storia biancoceleste, resta comunque la casacca alla quale i supporters laziali sono maggiormente affezionati.

La famosa aquila blu stilizzata è stata ideata da Gian Chiarion Casoni, presidente della Lazio dal 1981 al 1983, ed è di proprietà della famiglia Casoni e di Lazio Family.

Claudio Lotito, presidente attuale della società biancoceleste, aveva già da tempo trovato l’accordo per tornare ad utilizzare l’aquilotto stilizzato sulla prima maglia della squadra.

La maglia in questione fu utilizzata in due stagioni, entrambe trascorse in Serie B: nel 1982-83 e nel 1986-87.

Nella stagione 1982-83, la Lazio conquistò la promozione in Serie A grazie ad un pareggio ottenuto in casa della Cavese all’ultima giornata di campionato. Nella stagione 1986-87, segnata da 9 punti di penalizzazione, la Lazio conquistò l’insperata salvezza, evitando così una clamorosa retrocessione in Serie C, avendo la meglio negli spareggi retrocessione contro il Campobasso ma perdendo contro il Taranto (alla fine i pugliesi e i laziali si salvarono). Questo è il motivo per il quale questa divisa è soprannominata “maglia del -9”.

Il soprannome di “maglia bandiera”, invece, è dovuto al fatto che la maglia è perfettamente divisa in due con i colori sociali della Lazio.

Sabato prossimo contro il Milan, questa maglia storica vedrà per la prima volta la Serie A.

I Video di Calcioblog