Lazio-Milan 3-1 Finale | Serie A | Gol di Menez, doppietta di Parolo e Klose

Serie A 2014-2015, prima giornata di ritorno: Lazio-Milan 3-1

di

19:50 – Lazio-Milan: le formazioni ufficiali. Pioli sceglie Klose come faro d’attacco e recupera in extremis De Vrij e Biglia; Inzaghi lascia ancora fuori Alessio Cerci e ritorna al “falso nueve”.

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Cana, De Vrij, Radu; Cataldi, Biglia, Parolo; Candreva, Klose, Mauri.
A disp.: Strakosha, Berisha, Mauricio, Konko, Cavanda, Keita, Onazi, Gonzalez, Ederson, Ledesma, Pereirinha, Djordjevic. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gentiletti, Ciani, Braafheid, Lulic, Felipe Anderson

Milan (4-3-3): D. Lopez; Abate, Alex, Mexes, Armero; Poli, Montolivo, van Ginkel; Bonaventura, Menez, El Shaarawy
A disp.: Abbiati, Agazzi, De Santis, Calabria, Albertazzi, Muntari, Zaccardo, Cerci, Essien, Suso, Pazzini. All.: Inzaghi
Squalificati: Rami (1)
Indisponibili: Honda, Zapata, De Sciglio, De Jong, Bonera.

18:00 – Lazio-Milan | Le previsiozni meteo

18:00 – Lazio-Milan: il meteo. Nubi sparse sulla capitale quest’oggi, ma non sono previste precipitazioni. Alle 20:45, quando si giocherà il secondo anticipo della 1.a giornata di ritorno di Serie A, la temperatura dovrebbe essere di circa 8-9 gradi, con raffiche di vento a tratti, superiori ai 20-25 Km/h.

Lazio-Milan in diretta

Lazio-Milan, 24 gennaio 2015 ore 20:45. Posta in palio altissima questa sera allo stadio Olimpico di Roma: la Lazio vuole riagganciare il terzo posto ritrovando i tre punti, mentre i rossoneri, in crisi ormai da diverse partite, non vogliono perdere il contatto con la parte alta della classifica. I temi caldi, dunque, non mancano, soprattutto lato Milan, visto che il tecnico Filippo Inzaghi è già in discussione. Durante la conferenza stampa della vigilia, l’ex bomber si è presentato davanti ai giornalisti abbastanza nervoso, soprattutto per certe voci di gossip circolate nei giorni scorsi:

“Si è parlato troppo di noi in questi giorni. E non dico di questioni tecniche e tattiche, fa parte del nostro mondo. Quello che non accetto, che non accettiamo sono certe cose di gossip che ci sono state dipinte addosso, e questo non è bello e non è serio. Doveva essere qui al mio fianco Montolivo, ma ho preferito, abbiamo preferito che non venisse, perché di certe cose non si deve parlare e non si deve nemmeno rispondere”.

Non crede ad un Milan in crisi, invece, il tecnico biancoceleste Stefano Pioli, che non vede l’ora di riprendere la marcia dopo l’ultimo stop casalingo rimediato lo scorso weekend contro il Napoli, seppur in circostanze abbastanza sfortunate. Per la gara con il Milan, Pioli deve però ancora sciogliere diversi dubbi: il difensore centrale De Vrij è alle prese con una fascite piantare, mentre il centrocampista argentino Biglia lamenta qualche acciacco, ma dovrebbe farcela. Fuori Gentiletti, Ciani, Braafheid, Lulic e Felipe Anderson, tornerà tra i pali Marchetti, che ha scontato un turno di squalifica, mentre in attacco è ballottaggio tra Klose e Djordjevic.

Quanto alla formazione del Milan, si dovrebbe ripartire con il “falso nueve” Menez, mentre Cerci e Bonaventura dovrebbero essere gli attaccanti esterni di supporto. Totale emergenza in difesa per le concomitanti assenze di Bonera, Zapata, De Sciglio e dello squalificato Rami: i terzini saranno Abate e Armero, mentre al centro agiranno Alex e Mexes. Out De Jong, in cabina di regia ci andrà Montolivo, con Muntari in vantaggio su Van Ginkel per uno dei due ruoli di mezzala. Tra i convocati di Inzaghi anche i due primavera De Santis e Calabria.

Lazio-Milan | Diretta TV e streaming

L’anticipo della prima giornata di ritorno di Serie A sarà trasmesso in diretta Tv alle 20:45 su Premium Calcio e Premium Calcio HD, Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD. Entrambe le pay TV di Mediaset e Sky offriranno ai rispettivi abbonati approfondimenti tecnici e interviste sia prima sia dopo la gara. In streaming sarà possibile seguire Lazio-Milan tramite Premium Play e Sky Go, servizi accessibili tramite computer, tablet e smartphone.

Lazio-Milan | I precedenti

Lazio e Milan si sono scontrate ben 71 volte nella capitale: il bilancio è di 20 vittorie per gli ospiti, 17 per i padroni di casa e 34 pareggi. In totale, i gol segnati sono 172, di cui 90 a favore della Lazio, 82 dal Diavolo. Contando anche i match giocati a Milano, i rossoneri sono in testa al bilancio globale con 61 vittorie, contro 26 sconfitte e 56 pareggi. Da allenatore, Pioli non ha mai vinto contro il Milan: nei 10 precedenti ha ottenuto 7 sconfitte e tre pareggi. All’andata, Milan-Lazio finì con il punteggio di 3-1 a favore dei rossoneri grazie alle reti di Honda, Ménez e Muntari, per la Lazio un autogol di Alex.

Lazio-Milan | Probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Cana, Radu, Cavanda; Onazi, Ledesma, Parolo; Candreva, Klose, Mauri.
A disp.: Strakosha, Guerrieri, Novaretti, Konko, Keita, Ledesma, Pereirinha, Cataldi, Djordjevic, Tounkara. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gentiletti, Ciani, Ederson, Gonzalez, Braafheid, Lulic, Felipe Anderson, De Vrij, Biglia

Milan (4-3-3): D. Lopez; Abate, Alex, Mexes, Armero; Poli, Montolivo, van Ginkel; Cerci, Menez, Bonaventura.
A disp.: Abbiati, Agazzi, De Santis, Calabria, Albertazzi, Muntari, Zaccardo, El Shaarawy, Essien, Suso, Pazzini. All.: Inzaghi
Squalificati: Rami (1)
Indisponibili: Honda, Zapata, De Sciglio, De Jong, Bonera