Candreva: gol e infortunio tragicomico

C’è un episodio tragicomico che riguarda Antonio Candreva nella vittoria della Lazio per 2-1 sul Palermo. L’ex calciatore di Livorno, Udinese e Juventus, è stato il protagonista assoluto di ieri con la maglia biancoceleste: l’aquila è tornata a volare alta, grazie soprattutto ad una vera e propria prodezza del centrocampista della nazionale italiana, che ha messo a segno il secondo gol, decisivo ai fini del risultato. Peccato che subito dopo la grande marcatura, Candreva si sia infortunato andando ad esultare con i propri tifosi: una scena che ha fatto sorridere in tanti, ma di sicuro non il diretto interessato.

È il 33’ del secondo tempo di Lazio-Palermo, con il risultato fermo sul punteggio di 1-1: Candreva entra in area dalla sinistra, si beve un paio di avversari e poi la mette all’incrocio alle spalle di un’incolpevole Sorrentino. Una rete fantastica che fa esplodere di gioia lo Stadio Olimpico: il calciatore parte istintivamente verso la curva occupata dai suoi tifosi ma proprio quando si trova a pochi centimetri dalle grate che separano il campo dai sostenitori, scivola e ci va a sbattere contro. I compagni lo travolgono di affetto, mentre Candreva continua ad urlare, questa volta non di gioia, ma per il dolore.

FBL-ITA-SERIEA-LAZIO-PALERMO

Il centrocampista laziale è costretto a ricorrere alle cure dei sanitari biancocelesti, i quali non possono però fare miracoli: il dolore è troppo forte e Stefano Pioli è costretto a sostituire Candreva con Onazi. A quel punto si teme il peggio, ma per fortuna, nell’immediato post-partita, ci pensa lo stesso allenatore della Lazio a puntualizzare che il proprio giocatore non si sia infortunato gravemente. Sono cose che possono succedere nel calcio: dopo aver segnato una rete fondamentale ci sta essere travolti dall’emozione e dalla voglia di andare a festeggiare sotto la curva con i propri tifosi.

"Si può anche dire che sono cose che possono capitare con un terreno così scivoloso: l'importante - sottolinea Pioli - , però, è che abbia fatto gol e che non si sia fatto nulla di grave".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail