Juventus-Fiorentina Coppa Italia le pagelle: conto Salah - to

La Fiorentina passa 2-1 allo Juventus Stadium con la doppietta di Salah.

La Juventus ha un piede e mezzo fuori dalla Coppa Italia dopo l'andata delle semifinali contro la Fiorentina, persa in casa per 2-1. Al Franchi servirebbe l'impresa - vincere con due gol di scarto - per approdare alla finale di Roma. Ammesso che ai bianconeri interessi davvero questa competizione, che manca in bacheca da 20 anni.

I Viola non rubano nulla, anzi. Giocano meglio e hanno nell'egiziano Salah l'autentico mattatore. Un acquisto davvero azzeccato. Due gol, una continua spina nel fianco della difesa dei campioni d'Italia. Vediamo le pagelle della serata.

STORARI 6: Contro Salah, che gli presenta davanti solo soletto, non può nulla. Serata difficile, a causa di una difesa molto distratta.

CACERES 5: Inizia pure bene, ma poi si perde. I suoi buchi facilitano gli attacchi toscani. In fase offensiva, si vede poco o niente.

BONUCCI: 4.5: Leo ne combina tante. In fase di impostazione, sparacchiando spesso sui piedi degli avversari. In difesa, non riuscendo a tamponare le tante falle.

OGBONNA 5: Leggermente meglio del compagno di reparto, ma gravemente insufficiente anche lui. Una chiusura da ricordare in tutta la serata.

PADOIN 4: Salah lo vede con il cannocchiale. Gli sfreccia davanti in occasione dello 0-1. Lo perde almeno altre due volte. Inguardabile.

VIDAL 5.5: Il Guerriero inizia alla grande, giocando 5' alla Re Arthù. Ma poi? Cerca ancora di lottare, ma cala vistosamente. E sbaglia tanto anche lui.

MARCHISIO 4: Come Padoin. Nel primo tempo, non azzecca un passaggio. E serve ai Viola il gol del 2-1. Cerca di risalire da corrente, da capitano, ma anche negli assalti finali pasticcia troppo.

POGBA 5: Se non altro, rispetto a Marchisio, prova a costruire qualcosa nell'ultima mezz'ora.

PEPE 6: Suo l'assist per il gol di Llorente. Suo un altro pallone prezioso in area di rigore, prima della sostituzione.

LLORENTE 6: Un gol alla Bettega e poco altro. Ma forse oggi non era il caso di sostituirlo. Vero, Max?

COMAN 5.5: Si fa male quasi subito, stringe i denti e partecipa all'azione del pari. Poi Allegri lo toglie e lui non gradisce.

TEVEZ 5: Pare che la partita di questa sera non lo interessi. Come a tutta la Juve, forse. Del resto, Allegri gli aveva detto che avrebbe riposato...

MORATA 6: Ci mette la faccia, come si suol dire. Le sue accelerazioni un po' di apprensione la mettono nella difesa di Montella.

PEREYRA 5.5: Se avesse anche coraggio, sarebbe un campione. Iniziative spacca difesa, ma sul più bello si perde.

ALL.: ALLEGRI 5: Questa Juve non vale e non vuole la Decima, probabilmente. Basta dirlo, senza illudere nessuno.

FIORENTINA

NETO 6.5: Chissà che questo non diventi il suo stadio. Lo inaugura, da avversario, disimpegnandosi egregiamente.

RICHARDS 6.5: Soffre un po' all'inizio. Ma poi sale di ritmo e chiude i varchi.

RODRIGUEZ 7: Signore della difesa. Sbroglia tutte le situazioni, aiutato da un ottimo compagno di reparto.

BASANTA 7: Che partita. E dire che era in dubbio. Si comporta egregiamente, non soffre mai.

ALONSO 6: Anche lui inizia un po' piano, ma poi prende coraggio e si va a conquistare una sufficienza netta.

KURTIC 6.5: A sorpresa in campo, ma la mossa paga. Muscoli e corsa al servizio della causa.

BADELJ 6.5: Piede da regista, visione di gioco un po' meno. Ma prevale a centrocampo, e di netto, contro Marchisio.

MATI FERNANDEZ 7: L'uomo ovunque. Davvero fondamentale per Montella quest'anno. Anche allo Stadium.

JOAQUIN 7: Inquadrato durante il recupero con la lingua di fuori, capace ancora di andare a rubare palla. Alla faccia della carta d'identità, si fa tutta la fascia. Lasciando solo le briciole.

GOMEZ 5.5: L'unico sottotono dell'armata viola. Non lo si vede praticamente mai.

SALAH 8: Un campione. Com'è che il Chelsea l'ha lasciato partire? Vero che la difesa bianconera oggi è morbida, ma il primo gol è quasi un coast to coast. Il secondo è meno bello, ma forse più importante.

ILICIC 6: Fa il suo, conquistando punizioni e tirando una volta in porta.

AQUILANI s.v.

DIAMANTI s.v.

ALL. MONTELLA 7: Capolavoro allo Js. Prenota la finale - la seconda consecutiva - facendo la partita, ma anche colpendo in contropiede.

Salah

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail