Rassegna stampa 28 marzo 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di sabato 28 marzo 2015

La Gazzetta dello Sport titola "Farsa Marchisio" con riferimento all'incredibile caso che ha coinvolto il centrocampista della Nazionale e della Juventus: per i medici azzurri è lesione al crociato, gli esami bianconeri invece la escludono. Intanto è bufera Elkann-Conte. Centralmente si legge il retroscena: il ct sarebbe furibondo per le accuse a lui rivolte e starebbe pensando all'addio. In prima pagina spazio anche all'amichevole che stasera l'Italia giocherà contro la Bulgaria: Verratti e Bertolacci titolari. Nel taglio basso la vittoria della Spagna di Morata nelle qualificazioni per l'Europeo.

farsa marchisio

Il Corriere dello Sport apre con il "giallo Marchisio" e chiede: "Juve-Conte, che scontro per nulla?" con riferimento al botta e risposta tra Elkann e il ct azzurro dopo l'infortunio rimediato in allenamento dal centrocampista, che però è meno grave del previsto. Nel taglio alto il sì di Handanovic alla Roma e l'apertura di Emery al Milan. Nella spalla l'exploit di Morata con la maglia della sua Nazionale, il gol di Ibra e lo show dell'Inghilterra. Nel taglio basso la Serie B: Panucci sfida il Bologna.

Tuttosport titola "Pasticcio Marchisio" e annuncia che il centrocampista bianconero potrebbe tornare a disposizione di Allegri già per l'andata dei quarti di finale di Champions League. Nel taglio alto l'invito rivolto a Cairo affinché blindi Ventura al Torino. Nella spalla l'intervista a Cigarini, pronto a trasferirsi nel club granata, ma solo dopo aver salvato l'Atalanta. Più in basso il cuore azzurro di Eder, il piano Immobile-Cerci al Milan e l'interesse del City per Anderson della Lazio.

  • shares
  • Mail