Bulgaria-Italia 2-2 Risultato Finale | gol: Minev (aut.), Popov, Micanski e Eder

Qualificazioni Euro 2016: Bulgaria-Italia in diretta

Bulgaria-Italia | Formazioni Ufficiali

Ore 20:00 - Ecco le formazioni ufficiali di Bulgaria-Italia. Nessuna sorpresa nella squadra azzurra.

BULGARIA (4-2-3-1): Mihaylov; Manolev, Bodurov, Aleksandrov, Y. Minev; Dyakov, Gadzhev; Alexandrov, Popov, Micanski; Milanov. CT: Petev.

ITALIA (3-5-2): Sirigu; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Darmian, Candreva, Verratti, Bertolacci, Antonelli; Zaza, Immobile. CT: Conte.

Ore 19:05 - Ancora brutte notizie per Antonio Conte in vista della partita di questa sera contro la Bulgaria. Il Ct infatti dovrà rinunciare al capitano Gigi Buffon, fermato da un attacco influenzale. Al suo posto tra i pali ci sarà il "parigino" Salvatore Sirigu.

Bulgaria-Italia | Qualificazioni Euro 2016

Questa sera alle ore 20:45 al Natsionalen Stadion Vasil Levski di Sofia, l'Italia di Antonio Conte giocherà la sua quinta partita delle qualificazioni ad Euro 2016 contro i padroni di casa della Bulgaria. Fino a questo momento gli azzurri hanno conquistato 10 punti, frutto di 3 vittorie ed un pareggio, quest'ultimo a San Siro contro la Croazia con la quale condivide il primato nel Gruppo H. Alle spalle di Italia e Croazia c'è la Norvegia di Per-Mathias Høgmo con 9 punti al suo attivo, in campo sempre oggi alle ore 18 a Zagabria.

Come molti sapranno già, a questi campionati europei parteciperanno per la prima volta 24 nazionali, otto in più rispetto al recente passato. Otterranno la qualificazione diretta le prime due squadre dei 9 gironi e la migliore terza, mentre le restanti 8 nazionali che chiuderanno al terzo posto nei rispettivi gironi si affronteranno in uno spareggio. Per questo motivo la partita di questa sera sarà di cruciale importanza per la Bulgaria, al momento quarta a 5 punti dalla Norvegia. La nazionale di Ivaylo Petev andrà dunque alla disperata ricerca di punti per rilanciarsi in chiave terzo posto.

Bulgaria-Italia | Le Formazioni

Bulgaria-Italia diretta

Non sono mancate le polemiche nei giorni scorsi. Tutto è iniziato con la convocazione di Andrea Barzagli, tornato da un paio di settimane a disposizione della Juventus e di Massimiliano Allegri dopo 8 mesi fuori per infortunio. Antonio Conte ha deciso di convocarlo subito in nazionale, irritando la dirigenza e lo staff tecnico della sua ex squadra che invece avrebbero voluto gestire con maggiore calma il suo impiego dopo una lunga assenza forzata.

Il Ct in barba al suo passato da allenatore della Juventus, durante il quale polemizzò duramente con il suo predecessore Prandelli per una convocazione di Chiellini appena rientrato da un infortunio, ha deciso di chiamare ugualmente Barzagli, che sicuramente scenderà in campo dal primo minuto andando a riformare il terzetto difensivo del triennio juventino. Questa sera invece non ci saranno Pasqual, Marchisio e Florenzi, infortunatisi in settimana durante gli allenamenti.

Il caso Marchisio è invece quello che ha tenuto banco ieri ed oggi. In un primo momento il centrocampista è tornato a casa con una diagnosi di distorsione al ginocchio con interessamento dei legamenti, per la quale erano stati ipotizzati dai 6 agli 8 mesi di stop. Nella serata di ieri lo staff medico della Juve ha smentito la prima diagnosi, escludendo alcuna lesione dei legamenti del ginocchio, ma nel frattempo c'è stato spazio per aspre polemiche.

Una parte dei tifosi juventini si sono scagliati attraverso internet contro il loro vecchio allenatore (si parla anche di minacce di morte) e nella polemica si è inserito anche Allegri con un tweet al veleno (poi rimosso) con il quale ha criticato l'operato del suo predecessore alla Juve: "Un infortunio che non ci voleva. Ma chi lo sostituirà sarà all'altezza. Il prossimo anno parlatemi ancora di stage".

A prendere il posto di Marchisio nell'11 di Conte sarà il genoano Bertolacci, come dichiarato oggi dallo stesso CT nel corso di una conferenza stampa interrotta dopo pochi minuti. Conte si è presentato ai giornalisti scuro in volto e dopo un paio di risposte in monosillabi ha deciso di alzarsi ed andare via perché infastidito dalle domande sulla vicenda Marchisio.

Insieme a Bertolacci in mediana dovrebbero giocare Verratti e Candreva, mentre sui due esterni è scontata la presenza di Darmian e Antonelli. Pochi dubbi anche per l'attacco con Zaza ed Immobile nettamente favoriti sugli altri compagni di reparto.

Bulgaria-Italia | Le Probabili Formazioni

BULGARIA (4-2-3-1): Stoyanov; Bandalovski, Terziev, Bodurov, Minev; Dyakov, Gadzhev; Manolev, Popov, Tonev; Bojinov. CT: Petev.

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Darmian, Candreva, Verratti, Bertolacci, Antonelli; Zaza, Immobile. CT: Conte.

Arbitro: Skomina (Slovenia).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail