Dnipro – Siviglia 2-3 | Finale Europa League 2014/15 | Risultato Finale

Dnipro – Siviglia 2-3 | La finale di Europa League 2014/15.

Dnipro – Siviglia | Formazioni ufficiali

Dnipro (4-2-3-1): Boyko; Fedetskiy, Douglas, Cheberyachko, Leo Mato; Kankava, Fedorchuk; Matheus, Rotan, Konoplyanka; Kalinic.
All.: Markevych

Siviglia (4-2-3-1): Sergio Rico; Aleix Vidal, Carriço, Kolodziejczak, Tremoulinas; Mbia, Krychowiak; Reyes, Banega, Vitolo; Bacca.
All.: Emery

Dnipro – Siviglia | Ultime sulle formazioni

Per quanto riguarda la formazione del Dnipro, la prima punta dovrebbe essere Seleznev mentre a centrocampo c’è un ballottaggio tra Fedorchuk e Rotan.

Riguardo il Siviglia, invece, Sergio Rico continua ad essere favorito su Beto, il portiere titolare non al meglio della propria condizione. Sulla fascia destra, Aleix Vidal è in ballottaggio con il titolare Coke. I tre trequartisti saranno Reyes, Banega e Vitolo.

Dnipro – Siviglia | Le dichiarazioni degli allenatori

Durante la conferenza stampa della vigilia del match, Unai Emery, allenatore del Siviglia, ha dichiarato che il Dnipro non va sottovalutato e che giocare, pensando di essere i favoriti sarebbe un grande errore. L’allenatore spagnolo, successivamente, ha comunque ammesso che il Siviglia è favorito, aggiungendo però che questa condizione deve stimolare i giocatori a dare il meglio.

Myron Markevych, allenatore del Dnipro, invece, ha rivissuto il cammino vincente della sua squadra in quest’edizione dell’Europa League. Secondo Markevych, il Siviglia ha un gioco simile a quello del Napoli, la squadra che il Dnipro ha eliminato alle semifinali.

Dnipro – Siviglia | Il percorso

Il Dnipro è giunto alla finale di Europa League, dopo aver battuto l’Hajduk Spalato ai Play Off, dopo essere arrivato secondo nel Gruppo F (che includeva Inter, Qarabag e Saint-Etienne), dopo aver eliminato l’Olympiakos ai sedicesimi di finale, l’Ajax agli ottavi di finale, il Club Bruges ai quarti e il Napoli alle semifinali.

Il Siviglia, invece, è giunto in finale, dopo essersi piazzato secondo nel Gruppo G (che includeva Feyenoord, Rijeka e Standard Liegi), dopo aver eliminato il Borussia Monchengladbach ai sedicesimi di finale, il Villareal agli ottavi di finale, lo Zenit San Pietroburgo ai quarti e la Fiorentina alle semifinali.

Dnipro – Siviglia | Il meteo

Per quanto riguarda le condizioni meteorologiche allo Stadio Nazionale di Varsavia, la finale di Europa League tra Dnipro e Siviglia si giocherà sotto un cielo nuvoloso ma senza rischi di precipitazioni. La temperatura si aggirerà intorno ai 14 gradi mentre il tasso di umidità sarà intorno al 50%.

Dnipro – Siviglia | Le quote

Le quote di Dnipro – Siviglia, stando ai principali bookmakers, sono le seguenti:

– la vittoria del Dnipro al 90° minuto è quotata da 5.25 a 5.75;

– il pareggio al 90° minuto è quotato da 3.60 a 3.80;

– la vittoria del Siviglia al 90° minuto è quotata da 1.65 a 1.72.

Dnipro – Siviglia | La partita in tv

Dnipro – Siviglia, la finale di Europa League, andrà in onda a partire dalle ore 20:45 su Italia 1, Italia 1 HD e sui canali di Mediaset Premium, Premium Calcio e Premium Calcio HD.

La partita sarà disponibile anche in streaming su Premium Play e sul sito Sport Mediaset.

Per quanto riguarda il liveblogging, infine, l’appuntamento è su Calcioblog, magazine di Blogo, a partire dalle stessa ora.

Dnipro – Siviglia | La presentazione della partita

” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://i.ytimg.com/vi/IYWmYSAiFHM/hqdefault.jpg” thumb_maxres=”0″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=IYWmYSAiFHM” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNjYxNDQwJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9JWVdtWVNBaUZITT9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzY2MTQ0MHtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNjYxNDQwIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNjYxNDQwIGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Questa sera, mercoledì 27 maggio 2015, a partire dalle ore 20:45, Siviglia e Dnipro si sfideranno nella partita valida per la finale dell’edizione 2014/15 di Europa League. La partita si giocherà allo Stadio Nazionale di Varsavia e sarà diretta dall’arbitro inglese Martin Atkinson.

Il Siviglia di Unai Emery ha la possibilità di bissare il successo in Europa League ottenuto l’anno scorso, nella finale che si è giocata allo Juventus Stadium di Torino contro il Benfica e terminata con il risultato di 4-2 per gli spagnoli dopo i calci di rigori. Se il Siviglia dovesse battere il Dnipro, diventerebbe la squadra che ha vinto il maggior numero di Europa League/Coppa Uefa nella storia di questa competizione, in solitaria (per ora è a quota tre insieme a Inter, Juventus e Liverpool).

In caso di vittoria, inoltre, il Siviglia ripeterebbe anche l’impresa già compiuta a metà degli anni 2000, quando vinse due Coppe Uefa consecutive nelle stagioni 2005/06 e 2006/07.

Per il Dnipro, invece, è la prima finale in assoluto in una competizione europea. In caso di successo, il Dnipro raggiungerebbe la Dinamo Kiev e lo Shakhtar Donetsk nella ristretta cerchia di squadre ucraine che possono annoverare un titolo europeo nel loro palmares.

La squadra che vincerà questa partita, inoltre, si qualificherà alla prossima edizione della Champions League. Né il Siviglia, né il Dnipro hanno raggiunto la qualificazione alla Champions attraverso i loro rispettivi campionati (Siviglia quinto nella Liga, Dnipro terzo nella Prem’er-Liha).

Per quanto riguarda, infine, le formazioni che potrebbero scendere in campo dal primo minuto, il Siviglia dovrà fare a meno del portiere titolare Beto, che partirà comunque dalla panchina. Il difensore centrale Pareja, invece, non sarà proprio della partita. Myron Markevyc, allenatore del Dnipro, invece, dovrà rinunciare all’attaccante Zozulya e al centrocampista Kravchenko.

Dnipro – Siviglia | Probabili Formazioni

Dnipro (4-2-3-1): Boyko; Fedetskiy, Douglas, Cheberyachko, Leo Matos; Kankava, Fedorchuk; Bruno Gama, Rotan, Konoplyanka; Seleznev.
Panchina: Lastuvka, Vlad, Shakhov, Luchkevych, Bezus, Matheus, Kalinic.
All.: Markevych
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Kravchenko, Zozulya.

Siviglia (4-2-3-1): Sergio Rico; Coke, Carriço, Kolodziejczak, Tremoulinas; Krychowiak, Mbia; A. Vidal, Banega, Vitolo; Bacca.
Panchina: Beto, D. Figueiras, Fernando Navarro, Iborra, Reyes, D. Suarez, Gameiro.
All.: Emery
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pareja

Dnipro – Siviglia | Statistiche e precedenti

Dnipro e Siviglia si incontreranno per la prima volta nella loro storia.

Per quanto riguarda i precedenti del Siviglia contro le squadre ucraine in tutte le competizioni europee, le partite sono quattro, due doppi confronti in Europa League contro Karpaty e Shakhtar Donetsk. Il bilancio per il Siviglia è favorevole: tre vittorie e un pareggio.

Per quanto concerne i precedenti del Dnipro contro le squadre spagnole in tutte le coppe europee, c’è soltanto un precedente da registrare, una partita di Europa League contro il Real Saragozza: in quel frangente, il Dnipro ha perso.

Per quanto riguarda le finali, invece, il Siviglia avrà la quarta occasione di alzare un trofeo: le tre precedenti finali, tutte di Europa League/Coppa Uefa, sono state pienamente sfruttate dai sevillistas che hanno vinto tre finali su tre, cronologicamente contro Middlesbrough, Espanyol e Benfica.

Per il Dnipro, invece, sarà la prima finale in assoluto.

Parlando, invece, soltanto di Europa League, il Siviglia ha giocato finora 107 partite. Il bilancio è di 59 vittorie, 25 pareggi e 23 sconfitte. I gol realizzati sono stati 179 mentre le reti subite sono state 91.

Il bilancio del Dnipro in Europa League, invece, è il seguente: 96 partite giocate, 45 vittorie, 21 pareggi e 30 sconfitte; i gol fatti sono stati 139 mentre le reti subite sono state 103.