Finale Champions 2015: Juventus-Barcellona 1-3 | Highlights e fotogallery

Il Barcellona è riuscito a completare il triplete e dopo lo scudetto e la Coppa del Re, ecco la ciliegina sulla torta, la Champions League. Sfuma invece il triplete di una Juventus comunque eroica, perché a dispetto del risultato di 3-1 a favore degli spagnoli, i bianconeri dopo il pareggio sono sembrati in grado di giocare fino alla fine alla pari.

La partita si è messa subito male per la Juventus, perché al 3' il Barcellona è già passato in vantaggio con Rakitic che, su assist di Iniesta, ha insaccato di sinistro alle spalle di Buffon.
I blaugrana hanno continuato con il loro gioco, il solito gran possesso palla, ma senza sembrare completamente padrone del campo.

All'inizio del secondo tempo, infatti, è arrivata la reazione della Juventus che ha pareggiato con Morata che al 55' ha ribattuto un tiro di Tevez non trattenuto da Stegen. La Juve ha dato per qualche minuto l'illusione di poter addirittura passare in vantaggio, ma proprio nel momento peggiore il Barcellona ha trovato il guizzo vincente di Suarez che mette in rete un pallone tirato da Messi e non trattenuto da Buffon al 68'. Pochi minuti dopo, al 71', è stato annullato un gol a Neymar per un fallo di mano involontario. Il brasiliano è comunque riuscito a mettere il suo sigillo sul match: l'ultima azione della partita, al 96', è il suo gol, un sinistro rasoterra dopo una splendida azione in contropiede.

Barcellona campione d'Europa 2015

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail