Lazio-Bologna 2-1: video gol e highlights Serie A

Lazio-Bologna 2-1: Biglia segna e s’infortuna, a rischio la prossima gara di Champions, le altre reti di Kishna e Mancosu

Lazio-Bologna 2-1 (Biglia, Kishna, Mancosu). La Lazio di Stefano Pioli esordisce in campionato facendo bottino pieno contro il Bologna dell’ex Delio Rossi. Succede tutto nel primo tempo con capitan Biglia che apre le marcature per i padroni di casa al 17’. Al 23’ è il neo-acquisto Kishna a raddoppiare approfittando di una dormita della difesa ospite. Sembra tutto facile per la Lazio, ma chi pensa ad un’imminente goleada si sbaglia di grosso: prima dell’intervallo è Mancosu ad accorciare le distante per il 2-1.

Nella ripresa la situazione non cambia, anzi la Lazio deve fare i conti con l’infortunio di Biglia, costretto ad uscire dal campo e ora in dubbio per la prossima sfida di Champions League contro il Bayer Leverkusen. I tedeschi, nel frattempo, avevano battuto fuori casa l’Hannover con il punteggio di 0-1.

Lazio-Bologna 2-1 | Il Tabellino

Lazio (4-3-3): Berisha; Basta, De Vrij, Gentiletti, Radu; Parolo, Biglia (6′ st Cataldi), Lulic (16′ st Milinkovic-Savic); Candreva (30′ st F. Anderson), Keita, Kishna.
A disp.: Guerrieri, Mauricio, Hoedt, Patric, Konko, Braafheid, Onazi, Mauri, Morrison. All.: Pioli

Bologna (4-3-1-2): Mirante; Ferrari, Oikonomou, Rossettini, Masina; Brighi, Crisetig (38′ st Diawara), Crimi (1′ st Pulgar); Brienza; Mancosu, Acquafresca (30′ st Destro).
A disp.: Da Costa, Stojanovic, Ceccarelli, Maietta, Morleo, Palomeque, Silvestro, Falco, Cacia. All.: D. Rossi

Arbitro: Rocchi

Marcatori: 17′ Biglia (L), 23′ Kishna (L), 43′ Mancosu (B)

Ammoniti: Brighi (B); Milinkovic-Savic, Radu (L)

Espulsi: –