Fifa: Blatter presenta ricorso contro la sospensione

Joseph Blatter cambia idea e decide di presentare ricorso avverso la sospensione di 90 giorni comminatagli dal Comitato Etico della Fifa nella giornata di ieri. Assieme a Baltter, sono stati sanzionati il presidente e il vice-presidente Uefa Michel Platini e il segretario generale Jerome Valcke. La sospensione è stata decisa dal Comitato Etico in seguito all’apertura di un procedimento da parte della giustizia svizzera con le accuse di "gestione fraudolenta" e "appropriazione indebita".

Dopo essersi consultato con i propri legali, Blatter ha deciso di opporsi alla decisione del Comitato Etico Fifa, come confermato all’agenzia ‘dpa’ dall’avvocato americano Richard Cullen. Giovedì prossimo, dunque, ci sarà l’udienza della commissione d’appello presieduta da Larry Mussenden delle Isole Bermuda. La notizia ha colto di sorpresa un po’ tutti, considerato che proprio nella giornata di ieri, Klaus Stohlke, consigliere personale di Blatter aveva assicurato che il presidente Fifa non avrebbe presentato alcun ricorso.

Stando allo statuto della Fifa, nei prossimi 90 giorni (ma la sospensione può essere prolungata di altri 45 giorni) a esercitare le funzioni di Blatter sarà il vicepresidente Fifa Issa Hayatou (Camerun).

Joseph-Blatter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail