Napoli-Fiorentina 2-1: Insigne e Higuain fermano i viola - Risultato finale

La sfida del San Paolo tra i viola primi in classifica e la squadra di Sarri. Tempo reale a partire dalle 15.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

NAPOLI-FIORENTINA 2-1 (46' Insigne, 73' Kalinic, 75' Higuain)

90+5' - È finita! Il Napoli batte la Fiorentina per 2-1 e sale al quarto posto in classifica. I viola devono interrompere la loro striscia di successi, ma restano al primo posto in classifica. Partita sbloccata dal gol di Insigne in apertura di ripresa, poi però pareggia Kalinic. Dura pochi minuti la paura perché Higuain riporta in vantaggio i partenopei, fissando il risultato sul 2-1.

seriea20152016-napoli-fiorentina_21.jpg

90+1' - David Lopez prende il posto di Allan, non cambia niente tatticamente. Saranno 5 i minuti di recupero.

89' - Proteste di Higuain per un'uscita di Tatarusanu, per Banti è tutto regolare.

87' - Si incarica della battuta della punizione El Kaddouri, la palla si stampa sulla barriera.

87' - Giallo per il capitano viola Gonzalo Rodriguez, fallo su Ghoulam al limite dell'area. L'argentino ha protestato molto con Banti.

79' - Mertens, entrato da poco, lascia il campo per un problema fisico. Entra El Kaddouri.

79' - Sousa prova il tutto per tutto, fuori Tomovic, dentro Babacar.

75' - GOOOOOOOOOOOOOLLL!!! DI NUOVO NAPOLI!!! HIGUAIN!!! Mertens pesca Higuain in gioco, l'argentino davanti al portiere è un cecchino. Tutto da rifare per i viola.

seriea20152016-napoli-fiorentina_20.jpg

74' - Errore a porta vuota di Mertens, dopo una respinta di Tatarusanu su conclusione di Higuain. Incredibile.

73' - GOOOOOOOOOOOOL!!! PAREGGIO DELLA FIORENTINA!!! KALINIC!!! Il croato scatta sul filo del fuorigioco, servito da Ilicic, e con un sinistro al volo supera Reina.

seriea20152016-napoli-fiorentina_18.jpg

71' - Bel cross dalla sinistra di Ghoulam, provvidenziale anticipo di Rodriguez su Higuain.

69' - Gonzalo Rodriguez si fa rubare il pallone da Allan, poi alla conclusione arriva Callejon. Pallone fuori.

66' - Giallo anche per Roncaglia.

63' - Alla fine Koulibaly riesce a farsi ammonire, fallo su Kalinic.

61' - Esce tra gli applausi del San Paolo Insigne, Sarri manda dentro Mertens.

59' - Callejon sciupa l'occasione per il raddoppio, il suo diagonale si spegne sul fondo.

seriea20152016-napoli-fiorentina_16.jpg

55' - Secondo cambio per i viola, forzato questa volta: Alonso lascia il campo zoppicando, entra Roncaglia.

54' - Fiorentina pericolosa con Kalinic, Reina deve uscire per salvare il risultato e mette la palla in angolo.

52' - Prima sostituzione della partita, la effettua la fiorentina: Ilicic al posto di Bernardeschi.

52' - Ancora un'occasione sprecata da Higuain, il suo colpo di testa è fuori bersaglio.

50' - Per Insigne è il sesto gol in questo campionato, mai nella sua carriera ne aveva realizzati così tanti e siamo solo all'ottava giornata.

48' - Ancora Napoli. Palla in profondità di Higuain per Hysaj, la conclusione del terzino viene deviata in angolo.

46' - GOOOOOOOLLL!!! NAPOLI IN VANTAGGIO!!! INSIGNE!!! Hamsik serve in verticale Insigne che con il destro di prima intenzione batte Tatarusanu.

seriea20152016-napoli-fiorentina_14.jpg

46' - Inizia il secondo tempo, si riparte dallo 0-0. Il Napoli gioca il pallone.

Primo tempo

seriea20152016-napoli-fiorentina_11.jpg

45+3' - Finisce il primo tempo al San Paolo. Squadre negli spogliatoi sul risultato di 0-0. Napoli vicino al gol nei secondi finali, errore di Higuain a pochi passi dalla porta.

45+2' - Sulla sirena occasionissima per il Napoli. Cross di Insigne sulla testa di Higuain, l'argentino da posizione favorevole manda a lato.

seriea20152016-napoli-fiorentina_10.jpg

45+1' - Intanto giallo per Astori, fallo su Allan.

45+1' - Ci saranno due minuti di recupero.

39' - La punizione battuta da Alonso viene deviata dalla barriera.

38' - Koulibaly stende Borja Valero che resta a terra dolorante, si tocca il ginocchio destro.La Fiorentina batterà una punizione dal limite.

29' - Giallo anche per Jorginho, entrata da dietro su Borja Valero.

26' - Insigne riesce a scavalcare la barriera, ma il tiro è lento e Tatarusanu blocca.

24' - Banti estrae il primo giallo della partita, il destinatario è Badelj che ha atterrato da dietro, al limite dell'area, Higuain. Punizione pericolosa per il Napoli.

22' - Hamsik ci prova dalla distanza, ma non sorprende Tatarusanu che blocca senza problemi.

17' - Tentativo dal limite dell'area di Blaszczykowski, Reina si distende e para.

16' - Insigne entra palla al piede in area ma non riesce a trovare il tempo e lo spazio per servire Higuain al centro.

14' - Le due squadre palleggiano molto con il pallone fra i piedi, trovando difficoltà ad avvicinarsi all'area di rigore.

6' - Higuain prova a pescare Insigne in verticale, l'attaccante è in fuorigioco. Buona la chiamata del guardalinee.

seriea20152016-napoli-fiorentina_07.jpg

2' - Albiol subito costretto al fallo su Kalinic. Punizione da posizione interessante, libera la difesa.

1' - Partiti! Banti ha fischiato l'inizio del match. Napoli in maglia azzurra, Fiorentina con la classica casacca viola. Primo pallone giocato dagli ospiti.

15:04 - Squadre a centrocampo, fischio d'inizio leggermente in ritardo a Napoli.

seriea20152016-napoli-fiorentina_06.jpg

14:59 - Tutto pronto per il big match del San Paolo, Napoli e Fiorentina stanno scendendo in campo.

seriea20152016-napoli-fiorentina_05.jpg

14:28 - Ecco invece la formazione scelta da Paulo Sousa. Rispetto alle anticipazioni della vigilia c'è solo una novità e riguarda il trequartista: con Borja Valero, alle spalle di Kalinic, ci sarà Bernardeschi e non Ilicic.

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, G. Rodriguez, Astori; Blaszczykowski, Vecino, Badelj, Alonso; Borja Valero, Bernardeschi; Kalinic.
A disposizione: Sepe, Lezzerini, Roncaglia, Pasqual, Fernandez, Suarez, Verdù, Ilicic, Rebic, Rossi, Babacar.
Allenatore: Paulo Sousa.

14:02 - Manca meno di un'ora al fischio di inizio di Napoli-Fiorentina, ecco la formazione ufficiale del Napoli. Sarri conferma tutte le anticipazioni della vigilia, sarà 4-3-3 con Higuain al centro dell'attacco, Callejon e Insigne completano il tridente.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne.
A disposizione: Rafael, -Gabriel, Strinic, Henrique, Chiriches, Maggio, Chalobah, David Lopez, Valdifiori, El Kaddouri, Mertens, Gabbiadini.
Allenatore: Sarri.

Napoli-Fiorentina: presentazione - 18 ottobre 2015

La sfida tra Napoli e Fiorentina è un vero e proprio big match, per le ambizioni dei partenopei ma anche e soprattutto per il sorprendente inizio della squadra di Paulo Sousa che guida la classifica di Serie A con 18 punti conquistati su 21 disponibili. Sarri ha riconosciuto i meriti della squadra viola e in qualche modo ha assegnato a loro il ruolo di favoriti per questa sera, ma questa si sa è pretattica. Lo stesso ha fatto il portoghese, dicendo che la sua squadra sta facendo bene ma l'avversario è strutturato per provare a vincere il campionato ed ha quindi una rosa di valore superiore.

L'allenatore azzurro schiererà i suoi con il 4-3-3. Tra i pali ovviamente ci sarà il titolarissimo Reina, difesa a quattro con Hysaj e Ghoulam sulle fasce, mentre Albiol e Koulibaly vigileranno al centro. Sulla linea mediana il ruolo di regista sarà affidato a Jorginho, con lui Allan, che sta facendo grandi cose in questo inizio di stagione e il capitano Hamsik. L'attacco sarà guidato da Higuain, l'argentino non convocato in nazionale è rimasto in Italia e a detta di Sarri è in ottima forma. A completare il tridente ci saranno Insigne, insostituibile, e Callejon.

Paulo Sousa risponderà con la difesa a tre, caratteristica del suo 3-4-2-1. Davanti a Tararusanu ci sarà Gonzalo Rodriguez al centro, mentre Tomovic e Astori giocheranno ai suoi lati. A centrocampo Vecino e Badelj avranno il compito più duro, recuperare palloni e provare a vincere il duello con i centrocampisti del Napoli, mentre Blaszczykowski e Alonso, oltre a dare una mano ai due colleghi di reparto, avranno anche licenza di offendere. In attacco ci sarà Kalinic, la botta rimediata con la Croazia non preoccupa e potrà essere regolarmente schierato, dietro i pericolosi Borja Valero e Ilicic.

Seguiremo la partita in diretta con aggiornamenti in tempo reale su Blogo, a partire dalle 15.

Napoli-Fiorentina: probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne.
A disposizione: Rafael, Gabriel, Strinic, Henrique, Chiriches, Maggio, Chalobah, David Lopez, Valdifiori, El Kaddouri, Mertens, Gabbiadini.
Allenatore: Sarri.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: nessuno.

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, G. Rodriguez, Astori; Blaszczykowski, Vecino, Badelj, Alonso; Ilicic, Borja Valero; Kalinic.
A disposizione: Sepe, Lezzerini, Roncaglia, Pasqual, Fernandez, Suarez, Verdù, Bernardeschi, Rebic, Rossi, Babacar.
Allenatore: Paulo Sousa.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Gilberto, Bakic.

Napoli-Fiorentina: precedenti

In Serie A questa sfida si è giocata in casa dei partenopei 65 volte. I padroni di casa hanno vinto in 29 occasioni, tra queste c'è il netto 3-0 con cui si sono imposti nell'ultimo campionato, i gol lo scorso anno furono di Mertens, Hamsik e Callejon. L'ultimo successo viola risale invece a due anni fa, 29esima giornata e partita decisa da un gol di Joaquin, sono 16 in tutto le vittorie dei toscani in Campania. I pareggi registrati sono infine 20, l'ultima volta che è uscito il segno X era la stagione 2011/2012, si giocava la quinta giornata e al San Paolo finì 0-0.

Napoli-Fiorentina: come vederla in streaming e in TV

Il big match del San Paolo sarà trasmesso in diretta da Mediaset Premium e Sky. Gli abbonati a Premium possono vedere la partita sui canali Calcio e Calcio HD (371 e 381), la telecronaca sarà di Fabrizio Ferrero con il commento tecnico di Andrea Agostinelli, sul campo ci saranno invece Carlo Landoni e Walter De Maggio. Chi sceglie Sky deve sintonizzarsi sui canali Sport 1 HD e Calcio 1 HD (201 e 251), il match sarà raccontato da Riccardo Trevisani con il supporto di Daniele Adani, gli interventi dal campo saranno di Andrea Paventi e Massimo Ugolini. La diretta sarà disponibile anche in streaming attraverso le applicazioni Premium Play e SkyGo, disponibili sia nella versione desktop per pc che in quella mobile per smartphone e tablet.

  • shares
  • Mail