Benzema a Valbuena: "Paga e il sex tape sparisce"

La posizione di Karim Benzema nell’affare Valbuena, se possibile, si farebbe ancora più delicata. L’emittente francese Europe 1, infatti, ha reso nota una conversazione tra il centravanti francese del Real Madrid e il compagno di nazionale, Mathieu Valbuena, oggi all’Olympique Lione. Secondo quanto emerge dal file audio, il ricatto nei confronti del centrocampista sarebbe confermato dai toni utilizzati da Benzema, che “consiglia” l’amico di incontrarsi con la persona preposta a far sparire il sex tape in cambio di una somma in denaro.

Valbuena, secondo le ricostruzioni fatte dalla giustizia francese, sarebbe stato ripreso a fare sesso con la sua compagna e in seguito sarebbe stato ricattato per la cancellazione del video.

"Mathieu nel video si vede tutto - avrebbe detto Benzema al telefono - , io ti ho avvisato. Se vuoi che non venga pubblicato, mettiti d'accordo col mio amico. La registrazione ce l'ha lui e la mia missione finisce qui. Dagli il tuo numero e vedetevi, sarà a Lione per te".

Dopo essere stato fermato dalla polizia francese, Benzema è tornato in Spagna dove si trova attualmente non essendo stato convocato dal ct francese Didier Deschamps per i prossimi due impegni. La sua posizione nella vicenda del sexy ricato, secondo i media transalpini, sarebbe al vaglio degli inquirenti.

Benzema-Valbuena

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail