Figuraccia Real: schiera giocatore squalificato, fuori dalla Coppa

Il Real Madrid ha schierato in Coppa del Re un calciatore squalificato e ora sarà eliminato dalla competizione. Cose che accadono solo sui campi di provincia? Niente affatto, perché anche un club di fama mondiale come il Real è incappato in quella che è da considerarsi una leggerezza madornale. Nel corso della gara vinta ieri sera dai ‘Blancos’ contro il Cadice (club di Segunda Division B), Rafa Benitez ha mandato in campo dal primo minuto Denis Cheryshev, calciatore sul quale pendeva una squalifica per un turno a causa di tre cartellini gialli rimediati la scorsa stagione.

Il centravanti è pure andato in gol e a nulla vale la sostituzione effettuata poi dal tecnico del Real, che lo ha sostituito a partita in corso. Ora le ‘Merengues’ dovrebbero da regolamento essere eliminare della Coppa del Re, ma bisogna attendere che il Cadice formalizzi il ricorso. La notizia che Cheryshev fosse squalificato, è circolata già a partita in corso presso lo stadio del Cadice e i tifosi die casa hanno cominciato ad intonare cori di scherno nei confronti di Benitez. Per l’ex tecnico del Napoli, non è la prima volta che incappa in una svista del genere: già nel 2001 quando allenava il Valencia mandò in campo un calciatore squalificato.

REal Madrid Coppa del re

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail