Wolfsburg-Manchester United 3-2 | Video gol, highlights Champions League

Champions League. Il Wolfsburg batte il Manchester United 3-2 e si qualifica agli ottavi da primo classificato del girone B. Passa anche il Psv che si impone 2-1 in rimonta sul Cska Mosca. Lo United è fuori e deve consolarsi con l'Europa League.

Primo tempo a netta predominanza bianco verde. Fin dai primi minuti del match, il Wolfsburg costringe lo United sulla difensiva e il gol del vantaggio dei Red Devils al 10’ sembra quasi casuale. Lo segna Martial, abile a concretizzare un assist filtrante di Mata su Benaglio in uscita. Il Wolfsburg non si deprime e riprende subito a spingere. Al 13’ il meritato pareggio di Naldo. Gol da centravanti puro del difensore brasiliano che devia al volo il cross su punizione di Rodriguez.

L’1-1 aumenta le certezze dei padroni di casa che, al 29’, raddoppiano con Vierinha al termine di un’azione corale avviata da Draxler e Schurlle che confeziona l’assist per il portoghese il quale deve solo spingere la palla in rete a porta sguarnita. Al 39’ De Gea salva lo United dal tracollo respingendo la conclusione di Draxler da posizione ravvicinata. Nel finale, il Manchester perde anche Darmian (sospetto stiramento) e in un’altra delle poche sortite offensive trova anche il gol del pari con Lingard annullato però per il fuorigioco di Mata che ostacola la visuale a Benaglio sul tiro cross dell’attaccante.

Nel secondo tempo, il Wolfsburg abbassa il ritmo in avvio e lo United si procura la chance per il pari con Depay al 60’.Troppo centrale però la conclusione in mezza rovesciata dell’olandese dall’interno dell’area di rigore. Al 63’ Schurrle sfiora il gol dell’anno con un pallonetto da 40 metri che De Gea, fuori dai pali, respinge con un balzo felino. Si ripete poco dopo il portiere iberico deviando d’istinto una deviazione involontaria di Lingard.

Il Wolfsburg continua a controllare le ostilità ma all’82’ subisce l’immeritato pareggio causato da un’autorete di Guilavogui che rianima lo United ma per poco. E’ una partita pazza quella della Wolfsburg Arena. Lo conferma l’immediato 3-2, all’83’, di Naldo che insacca di testa su azione d’angolo e affossa il Manchester colpito, nello stesso momento, dal gol di Propper che porta in vantaggio il Psv sul Cska e manda gli olandesi agli ottavi. Servono due gol in 5 minuti allo United per evitare l’eliminazione. Nulla da fare. Qualificazione storica per il Wolfsburg. Per gli inglesi, l’Europa League è un quasi fallimento.

Wolfsburg-Manchester United 3-2 | Tabellino

WOLFSBURG: Benaglio; Trasch, Naldo, Dante, Rodriguez (Schafer); Arnold, Guilavogui; Vieirinha( Klose), Kruse, Draxler(Caligiuri); Schurrle.

MAN UNITED: De Gea; Varela, Smalling, Blind, Darmian(Jackson); Fellaini, Schweinsteiger(Carrick); Lingard, Mata(Powell), Memphis; Martial

MARCATORI: 10‘Martial(M); 14’Naldo(W);29′ Vieirinha(W); 82 aut Guilavogui(M);84′ Naldo(W)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail