Lazio: Curva Nord chiusa due turni, una giornata ai distinti

La Lazio di Claudio Lotito paga cari i cori razzisti dei propri tifosi all’indirizzo del difensore del Napoli Koulibaly: il giudice sportivo ha comminato al club capitolino due turni di chiusura per la Curva Nord e una a due settori dei distinti (Tevere Nord e Monte Mario Nord) oltre a 50mila euro di ammenda. L’arbitro della gara era stato costretto a sospendere il match per circa 5 minuti, mentre durante alcune azioni di gioco sono stati intonati i “classici” cori di discriminazione territoriale che costeranno alla Lazio ulteriori 15mila euro di multa.

Il giudice sportivo, si legge nella sentenza, "delibera di sanzionare la Soc. Lazio con l’ammenda di euro 50.000,00 e con obbligo di disputare una gara con i settori denominati “Curva Nord”, “Distinti Tevere Lato Nord” e “Distinti Monte Mario Lato Nord” privi di spettatori, disponendo la revoca della sospensione dell’esecuzione della sanzione inflitta in occasione della gara Lazio-Genoa del 9 febbraio 2015 (CU 149 del 10 febbraio 2015), per mancata decorrenza dell’annuale “periodo di prova”. Le multe sono state ammorbidite dal fatto che comunque la Lazio ha collaborato con le forze dell’ordine per evitare che la situazione degenerasse.
Dopo la decisione del giudice sportivo, la Lazio non ha ancora deciso se presenterà ricorso, come confermato dall’avvocato Gian Michele Gentile, che rappresenta il club biancoceleste:

"Chiederemo gli atti per vedere i rapporti degli ufficiali di gara e vedremo. Vediamo che ha scritto l'arbitro, se c'è uno spazio per chiedere qualcosa la chiederemo. L'arbitro ha percepito una situazione grave, bisogna vedere come l'ha trascritto nel rapporto. Sulla base di questo capiremo se sanzione è eccessiva o meno. Domani avremo copia degli atti, poi tre giorni per fare ricorso. Se dovessimo impugnare il provvedimento, entro la settimana prossima".

Nel frattempo, però, il presidente Lotito è corso ai ripari in altro modo: in vista della prossima gara casalinga, in programma il prossimo 11 febbraio contro il Verona di Del Neri, sarà riaperta la Curva Sud, in modo tale da consentire ai propri tifosi di assistere comunque alla partita.

Lazio-Napoli cori razzisti

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail