Calciomercato Inter: Mourinho vuole Miranda e Icardi allo United

Lo Special One ieri sera a San siro anche per fare la spesa: alla sua ex squadra vuole strappare due pilastri, ma non sarà proprio facile

Calciomercato InterJosé Mourinho ieri sera ha assistito alla gara vinta dai nerazzurri contro la Sampdoria: è stata una bella rimpatriata per il tecnico portoghese, acclamato anche dal pubblico di San siro che mai scorderà il triplete conquistato dalla squadra dello Special One. Attenzione, però, perché da “amico” Mourinho potrebbe tramutarsi ben presto in antagonista sul mercato.

Anche se ufficialmente continua a smentirlo per rispetto nei confronti di Louis Van Gaal, Mourinho sarà il prossimo allenatore del Manchester United ed è già al lavoro per potenziare la squadra che sotto la sua guida tecnica dovrà tornare finalmente ai fasti di un tempo. Secondo quanto riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’ di oggi, la sua visita a Milano deve vedersi anche in quest’ottica: Inter-Sampdoria, è stata l’occasione per lo Special One, per ammirare da vicino l’attaccante Mauro Icardi e il difensore Miranda, ex Atletico Madrid.

Si tratta di due punti fermi della squadra nerazzurra, che ieri sera si sono resi protagonisti di un’ottima gara: l’attaccante si è sacrificato tanto per la squadra, siglando anche il gol del temporaneo 3-0, mentre il difensore, oltre ad essere tornato impeccabile come ad inizio stagione, si è pure preso la licenza di mettere a segno la marcatura del 2-0. Difficile davvero che la ricostruzione dell’Inter possa essere attuata senza questi due pilastri, ma si sa che le casse dell’Inter non se la passano benissimo: per Icardi il prezzo sarebbe stato fissato sui 40mmilioni di euro, mentre per Miranda ne potrebbero bastare 12, ossia quelli spesi in estate da Thohr per acquistarlo dall’Atletico Madrid.

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →