Real Madrid: Zidane già in bilico, piace Valverde

Real Madrid: Zinedine Zidane già in bilico dopo soli due mesi. Sono bastati 60 giorni e Zidane, accolto come salvatore della patria dopo l’esonero di Rafa Benitez, non sembra più godere della stima dell’ambiente madridista. L’ex fantasista della nazionale francese è già finito nel mirino della stampa, ma soprattutto della tifoseria, che non ha gradito per nulla la sconfitta casalinga nel derby contro l’Atletico, che ha sostanzialmente sancito l’addio alla lotta per la vittoria del campionato.

La Liga è ormai andata e le speranze madridiste sono tutte rivolte alla Champions League, dove il passaggio del turno contro la Roma agli ottavi è ormai una pura formalità. Zidane comunque non ha convinto: dopo le prime vittorie arrivate più che altro sulle ali dell’entusiasmo, il francese avrebbe confermato i limiti che aveva già evidenziato allenando il Real Castilla, la squadra B delle Merengues. Inevitabile l’insofferenza del presidente Perez, che deve pure fare i conti con le esternazioni di Cristiano Ronaldo e una tifoseria sempre più agguerrita nei suoi confronti.

Zinedine Zidane

Parlando alla vigilia della sfida col Levante, Zidane ha fatto il punto sulla sua posizione, lasciando sostanzialmente aperta ogni soluzione, nonostante abbia firmato da poco un contratto valido fino al giugno del 2018:

"Io sono concentrato sulla partita di domani - dice Zidane ai giornalisti che gli chiedono del futuro - e non so cosa accadrà fra tre mesi. Sono contento di quello che sto facendo, credo che le cose migliorino giorno dopo giorno. Quando sono arrivato era tutto bello, ora dopo una partita persa sembra tutto un disastro. Capisco la vostra preoccupazione, che non è la mia".

La stampa spagnola intanto parla già di possibili successori: a Perez piacerebbe molto Ernesto Valverde, 42 anni, attualmente allenatore dell'Athletic Bilbao, ma non si esclude nemmeno il ritorno del ‘figliol prodigo’ Michel, oggi sulla panchina dell’Olympique Marsiglia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail