West Ham-Manchester United: tafferugli ad Upton Park (Foto)

West Ham-Manchester United 3-2. Gli ‘Hammers’ battono lo United di Van Gaal e si portano ad un solo punto dai ‘Red Devils’, ma è stata una serata tutt’altro che tranquilla per le forze dell’ordine inglesi. Prima della partita, fuori da Upton Park, al cuni tifosi del West Ham hanno preso di mira il pullman dello United, danneggiato dal lancio di oggetti. Per fortuna, non ci sono stati feriti, ma solo tanta paura per Rooney e soci.

In virtù di quanto accaduto, il Manchester è entrato allo stadio in ritardo, costringendo il direttore di gara a posticipare il fischio d’inizio di 45 minuti rispetto all’orario preventivato (dalle 20:45 alle 21:30). "Sono francamente scosso da quanto accaduto - le parole di Rooney -. Mi sento disorientato. Oggi è una giornata di festa per il West Ham e non mi aspettavo una cosa così".

Louis Van Gaal, allenatore dello United, sottolinea come non fosse la prima volta in cui accadono cose del genere nella capitale inglese: "C'è poco da raccontare. E' già la seconda volta che dobbiamo cominciare in ritardo a Londra. Stavolta c'è stata almeno maggior collaborazione rispetto alla prima volta. Non è stato piacevole, ma fa parte del lavoro: c'è poco da dire", conclude.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail