Sergio Ramos: "È difficile immaginare una Liga senza Barcellona"

Sergio Ramos ha concesso una lunga intervista a 'Onda Cero', con la quale ha affrontato i temi caldi di questo momento, compresa la spinosa questione legata alla Catalogna e alle sue richieste di indipendenza. Sergio Ramos ha dimostrato ancora una volta di avere le idee piuttosto chiare su questo tema: "È difficile immaginare una Liga senza Barcellona. Vorrei che continuasse nella nostra Liga e nulla cambiasse. Il processo di indipendenza? Non credo cambierà nulla, danneggia solo l’immagine della Spagna a livello mondiale. Non mi piace che succedano queste cose: uniti siamo più forti".

Sergio Ramos ha anche smentito i presunti attriti con Gerard Piqué, con il quale il rapporto sarebbe migliorato nel tempo: "Andiamo piuttosto d’accordo, soprattutto alla luce del nostro vecchio rapporto. Prima praticamente non parlavamo, ci siamo rispettati perché giocavamo insieme in nazionale. Quando si cresce però si matura e si lasciano da parte le cose meno importanti".

Il capitano della Spagna ha poi parlato del momento che sta vivendo il suo Real Madrid, sconfitto domenica sul campo del Girona. Sergio Ramos, sotto questo profilo, è sicuro che la squadra abbia ancora buone possibilità di riuscire a vincere la Liga nonostante il -8 dal Barcellona: "Il campionato è ancora molto lungo e aperto. Adesso vogliamo concentrarci sulla Champions League e poi ripartire per vincere la Liga: non sarebbe la prima volta che si recuperano otto punti alla prima in classifica".

  • shares
  • Mail