Buffon: "Dybala dia ascolto a Nedved"

Gianluigi Buffon, capitano della Juventus, è stato ospite a Milano dei "Gazzetta Sports Awards 2017" agli East End Studios. Per il numero uno bianconero, è stata l’occasione per toccare diversi argomenti, a partire dagli obiettivi stagionali della Signora: "Triplete? Fino a quando c'è vita c'è speranza - le parole riportate da Gazzetta.it - . Quando si ha la fortuna di competere su più fronti non bisogna fare alcuna scelta: una squadra come la Juventus deve puntare al massimo. Poi quel che arriva, arriva... L'anno scorso andò tutto bene, peccato per l'ultimo "scalone", quello di Cardiff".

In questi giorni si è parlato tanto del possibile ritiro o meno di Buffon dal calcio giocato, ma il diretto interessato sembra quasi non volerci pensare. "'Fino a quando sarò utile...', vorrei rispondere così. Dopo l'eliminazione contro la Svezia ho ricevuto tantissimo affetto. La gente ha capito che, nel corso della mia carriera, non ho mai indossato maschere. E questo è stato apprezzato", ha proseguito il numero uno della Juve.

Buffon intervista

Uno degli argomenti caldi dalle parti di Torino, è la crisi di Paulo Dybala: ieri, ne ha parlato anche il vicepresidente Pavel Nedved, che ha invitato l’argentino a fare vita d’atleta, senza distrazioni. "Consigli, non critiche - ha sottolineato Buffon oggi - . Conosco molto bene Pavel, dall'alto della sua carriera ha il diritto di darne. Per talento e prospettive, Paulo è il numero uno di questa Juve. Più consigli farà propri e più possibilità avrà di fare una carriera sfavillante".

Infine, una battuta su Gigio Donnarumma: il portiere del Milan è nuovamente sulle prime pagine dei giornali. Pare, infatti, che il suo agente mino Raiola voglia chiedere lo scioglimento del contratto che lega il 18enne estremo difensore ai rossoneri. Notizia che inevitabilmente ha alimentato nuovamente il tam tam mediatico sul suo futuro. "Lo consigliai a suo tempo, ma non renderò pubblico nulla di quello che gli ho detto. Ora - conclude Buffon - non deve pensare ad altro se non al campo. Deve rimanere concentrato e parare bene come sta facendo".

Dopo aver saltato due partite di fila per infortunio, Buffon dovrebbe tornare a disposizione della Juventus a partire dalla trasferta di Bologna, in programma domenica pomeriggio al Dall'Ara: "sto bene", ha rassicurato i tifosi il numero uno bianconero.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail