Lazio, Immobile squalificato per una giornata: salta l'Atalanta

Il Giudice Sportivo ha squalificato Ciro Immobile per una giornata. L'attaccante biancoceleste è stato espulso durante Lazio-Torino di lunedì scorso con l'ausilio del VAR, che ha segnalato un suo "comportamento violento" poco dopo un episodio da rigore ignorato: il fallo di mano di Iago Falqué. I biancocelesti si sono infuriati per queste due decisioni del direttore di gara ed hanno lungamente polemizzato al termine della gara.

Il Giudice Sportivo ha in qualche modo dato ragione ad Immobile ed alla Lazio, non ravvisando una condotta violenta da parte del giocatore di Inzaghi: "ritenuto che la condotta del calciatore Immobile, pur certamente antisportiva, non assuma connotati di particolare gravità, alla stregua anche della scarsa intensità del contatto effettivo e dell’assenza di ogni qualsivoglia conseguenza (come da referto ed integrazione del Direttore di gara)"

La Lazio è stata inoltre sanzionata con 5 mila euro di multa "per non aver impedito l'ingresso di persone non autorizzate nella zona antistante gli spogliatoi che, con riguardo particolare ad una persona, assumevano anche un atteggiamento offensivo nei confronti del Var e della Var". Altri 3 mila euro di multa, inoltre, per i cori offensivi dei tifosi all'indirizzo dell'arbitro Giacomelli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail