Lazio-Sampdoria 4-0: highlights e video gol (doppietta Immobile)

lazio-sampdoria 4-0

Lazio-Sampdoria 4-0. I biancocelesti allenati da Simone Inzaghi mantengono il terzo posto in classifica che consente l’accesso alla prossima Champions League. Dopo la vittoria dei “cugini” giallorossi di ieri, la Lazio risponde con un risultato che non ammette discussioni. Non c’è stata praticamente storia contro la Sampdoria di Marco Giampaolo, che si conferma quadra capace di importanti imprese e al contempo di grandi debacle.

La partita dell’Olimpico si sblocca al 32’ con un colpo di testa di Milinkovic-Savic, poi al 43’ arriva il raddoppio del sicuro partente De Vrij. Si va al riposo sul punteggio di 2-0 in favore dei biancocelesti, ma nella ripresa la musica non cambia: è ancora la Lazio ad andare in gol, dopo una timida reazione da parte della Samp. Nel finale del match si scatena Ciro Immobile che mette a segno una doppietta tra l’85’ e l’88’. Con i tre punti di oggi, la Lazio raggiunge la Roma a 67 e tiene dietro l’Inter (66), che si è imposta in contemporanea per 2-1 contro il Chievo al Bentegodi di Verona. Nel prossimo turno, Inzaghi e i suoi saranno impegnati allo Stadio Grande Torino contro i granata allenati da Walter Mazzarri.

Lazio-Sampdoria 4-0 | Tabellino

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Caceres, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo (19′ Lukaku), Leiva (87′ Di Gennaro), Milinkovic, Lulic; Felipe Anderson (78′ Nani), Immobile. A disp. Guerrieri, Vargic, Luiz Felipe, Wallace, Bastos, Basta, Crecco, Di Gennaro, Jordao, Nani, Caicedo. All. Simone Inzaghi

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Andersen, Ferrari, Strinic; Barreto, Torreira, Praet (53′ Kownacki); Ramirez; Caprari, Zapata (60′ Quagliarella). A disp. Belec, Tozzo, Silvestre, Regini, Sala, Linetty, Verre, Capezzi, Alvarez, Quagliarella. All. Marco Giampaolo

ARBITRO: Orsato

Marcatori: 32′ Milinkovic (L), 43′ de Vrij (L) 85′ Immobile (L) 88′ Immobile (L)

Ammoniti: 24′ Leiva (L), 25′ Praet (S), 67′ Torreira (S)

Espulsi: nessuno

Lazio-Sampdoria 4-0 | Highlights

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO CON I GOL

  • shares
  • Mail