La Juventus esonera Maurizio Sarri

A poche ore dalla sconfitta contro il Lione e l’esclusione dalla Champions League, la Juventus ha deciso di esonerare Maurizio Sarri.

A poche ore dalla sconfitta contro il Lione e l’esclusione dalla Champions League, la Juventus ha deciso di esonerare Maurizio Sarri a poco più di un anno dal suo arrivo nel club bianconero.

L’ufficialità è arrivata con una nota del club oggi pomeriggio:

Juventus Football Club comunica che Maurizio Sarri è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della prima squadra. La società desidera ringraziare il tecnico per aver scritto una nuova pagina della storia bianconera con la vittoria del nono Scudetto consecutivo, coronamento di un percorso personale che lo ha portato a scalare tutte le categorie del calcio italiano.

L’esonero con effetto immediato riguarda non soltanto Sarri, ma tutto il suo team. Il nuovo allenatore della Juventus dovrebbe essere annunciato nei prossimi giorni.