Queste le parole di Lele Adani, ex difensore dell’Inter, che analizza il mercato nerazzurro e delle altre squadre.

Ecco le parole di Lele Adani, intervistato da Libero dove racconta la futura Serie A e l’Inter dove ha giocatore tempo fa.

Queste le parole: “Vedo un calcio cambiato. Ora si privilegiano le idee, il lavoro, le intuizioni. Prendete il Milan. Privo del totem Ibra ha vinto lo scudetto con il lavoro e con soluzioni tattiche che sono mancate alle tre squadre più forti: Inter, Juve e Napoli.

Romelu Lukaku

A livello finanziario dei nerazzurri: “E’ logico come l’Inter debba fare i conti con una realtà finanziaria che gli ha impedito di arrivare a Dybala o Bremer.

Conclude così: “Nel gioco di Conte il colosso belga aveva un ruolo mortifero. Inzaghi peró ha diversificato lo spartito tattico e Romelu, in condizioni fisiche ottimali, si dovrà adeguare. Vi siete chiesti come mai Lautaro, senza Lukaku, ha giocato la sua miglior stagione?

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Inter

ultimo aggiornamento: 27-07-2022


Milan: partnership con Sorare che diventa Premium Partner

Inter, Marotta: “c’è grande difficoltà finanziaria”