Il giudice sportivo ieri ha comunicato ufficialmente che Bologna-Inter si deve giocare, niente 0-3 a tavolino per i nerazzurri dunque. I padroni di casa il 6 gennaio non si sono presentati allo stadio Dall’Ara per giocare complice un comunicato dell’Asl locale; il giudice sportivo ha rinviato la decisione però sulle altre partite di quel turno, Atalanta-Torino, Salernitana-Venezia e Fiorentina-Udinese.

L’Inter non ci sta e fa ricorso, probabilmente per mancanza di uniformità di giudizio con il 3-0 assegnato ai friulani per Udinese-Salernitana del 21 dicembre. A dire la verità per Bologna-Inter c’è anche il caso distinta a creare scompiglio: i rossoblu, infatti, pur sapendo che non sarebbero potuti scendere in campo hanno presentato lo stesso la distinta con titolari e riserve. Anche solo questo a termini di regolamento porterebbe la sconfitta a tavolino.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 22-01-2022


Calcio in lutto: è morto Gianni Di Marzio

Lazio-Atalanta, le probabili formazioni