Nella giornata di ieri i periti informatici incaricati dalla Procura di Cremona di scandagliare computer, smartphone e tablet degli indagati per il calcioscommesse, hanno consegnato il materiale in loro possesso durante l’incidente probatorio disposto dal gip Guido Salvini su richiesta del procuratore Roberto di Martino. Stando a quanto riporta la ‘Gazzetta dello Sport’, dall’inchiesta per associazione a delinque transnazionale, sarebbero emersi movimenti anomali di ingenti cifre di denaro e l’interesse nei confronti di tante partite, alcune mai prese in considerazione fin qui, sia di Serie A sia di Serie B, alcune addirittura risalenti al 2007.

Il procuratore, aveva chiesto ai periti informatici di incrociare alcune parole chiave e a quanto pare, dagli apparecchi tecnologici di 27 indagati, sarebbero emerse conversazioni via chat o Sms, con altri personaggi fin qui mai entrati nell’inchiesta o di altri indagati, ai quali però non erano stati sequestrati telefonini e PC. Inoltre, nei confronti di alcuni indagati, le indagini sono parziali per la mancata collaborazione degli stessi: Stefano Mauri, capitano della Lazio, non avrebbe fornito il pin del telefonino per poterlo analizzare; qualcosa di analogo è successo anche per l’ex Fiorentina, Mauro Bressan e per l’ex Pescara Ivan Tisci. Proprio Bressan, secondo l’accusa, sarebbe uno dei più stretti collaboratori di Amir Gegic, uno dei capi degli zingari.

I dati più importanti pare siano emersi dagli apparecchi di Massimo Erodiani e Mario Bruni, ex commercialista di Beppe Signori. Illeggibile la copia forense sulle analisi del computer di Antonio Conte, ex allenatore della Juve e attuale commissario tecnico della nazionale italiana. Sono risultante in una lingua sconosciuta, invece, le conversazioni trovate sui dispositivi di Luca Burini, ex manager e promoter in Cina per una società bolognese che produce lastre di ceramiche. Burini è stato associato a Beppe Signori, Luigi Sartor e al commercialista Daniele Ragone. Le perizie sono al momento incomplete e saranno portate a termine nei prossimi giorni in modo da essere illustrate durante la prossima udienza del 29 ottobre.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

calcio italiano calcioscommesse notizie

ultimo aggiornamento: 04-10-2014


CSKA Mosca, altre tre giornate a porte chiuse in Champions per i disordini di Roma

Rassegna stampa 4 ottobre 2014: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport