Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini è molto amareggiato dopo la sconfitta casalinga di ieri sera contro l’Hellas Verona.

Gian Piero Gasperini non nasconde la delusione ma non molla per il finale di stagione; ecco quanto dichiarato a Sky Sport dopo la sconfitta subita ieri sera. “Siamo in una caduta morale in questo periodo. Dobbiamo pensare a chiudere bene la stagione perché lo dobbiamo a questa gente che ci sostiene. I ragazzi si sono impegnati”. 

Non è un momento fortunatissimo, almeno oggi nella prima parte della gara. In questo momento giocare partite così aperte, contro avversari che hanno valori tecnici importanti è complicato e ne usciamo spesso perdenti. Quest’anno abbiamo fatto un ottimo percorso in Europa, sia in Champions che in Europa League. In campionato abbiamo fatto molto bene fino a dicembre e dopo non siamo più riusciti a rispettare non solo le aspettative ma anche la qualità di gioco. Ci sono state tante componenti, non una sola, tante cose determinanti. Quando sarà il momento e chiuderemo la stagione si trarranno le conclusioni. In questo momento dobbiamo renderci conto che per noi è un finale che vogliamo e dobbiamo chiudere nel modo più dignitoso possibile“. 

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 19-04-2022


La soddisfazione di Tudor: “Vincere a Bergamo mi rende davvero felice”

Salernitana, Nicola: “Domani sarà la seconda gara in una settimana”