All’apparenza, sembrava essere un caso finalmente chiuso e, invece, in casa Milan, soprattutto tra giocatori e dirigenti, il famoso gol fantasma di Sulley Muntari, o meglio, un gol regolare non assegnato, avvenuto durante la partita di campionato Milan – Juventus del 26 febbraio 2012, ritorna ogni tanto a galla.

L’ultimo a menzionarlo è il centrocampista ghanese Kevin-Prince Boateng. Intervistato a pochi giorni dal match di campionato, Juventus – Milan, il numero 10 rossonero ha espresso il desiderio di conquistare i tre punti allo Juventus Stadium e, rispondendo ad una domanda specifica, ne ha approfittato anche per ricordare il controverso episodio:

La partita con la Juve è una partita speciale e non c’è bisogno di caricarle ulteriormente. In queste partite vince chi fa meno errori, noi siamo ancora li e vogliamo arrivare secondi, per farlo dobbiamo vincere a Torino. Il gol non convalidato a Muntari? Speriamo di metterlo dentro questa volta, tireremo un po’ più forte.

Boateng ha anche ringraziato i tifosi per l’accoglienza ricevuto allo Stadio San Siro in occasione della partita contro il Napoli, match terminato con il risultato finale di 1-1:

Voglio ringraziare i tifosi per l’atmosfera incredibile che c’era domenica sera, i tifosi fanno tanto per noi e quando vediamo lo stadio pieno diamo sempre qualcosa in più.

Il calciatore ghanese, intervistato dal canale tematico Milan Channel, ha parlato anche dell’infortunio alla caviglia subito durante la partita con i partenopei. Boateng ha tranquillizzato i tifosi, affermando che l’infortunio è meno grave del previsto. La sua presenza a Torino, quindi, è più che probabile:

Sto bene, all’inizio ho pensato che il danno fosse maggiore, ma adesso va meglio. Spero di essere a disposizione contro la Juventus.

L’importanza della partita contro la Juventus è stata sottolineata anche da Riccardo Montolivo, intervistato in occasione del premio Stella del Dossena:

Andremo a giocarcela a viso aperto, affrontiamo una squadra che sta meritando di vincere lo scudetto, ma siamo il Milan e dobbiamo giocare per vincere tutte le partite. Dobbiamo mantenere la posizione e poi vedremo cosa succederà davanti a noi.

Foto | © Getty Images

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

calciatori Juventus Milan notizie

ultimo aggiornamento: 16-04-2013


Samp, per Krsticic stagione finita e accuse a Matuzalem: “Neanche scusa, ci vedremo l’anno prossimo”

Il solito Raiola che non le manda a dire: “Pogba e Niang non incedibili, Ibra già alla Juve”