Il famoso giornalista Maurizio Pistocchi, intervistato da inter-news.it parla della situazione economica dell’Inter.

Sono queste le parole del famoso giornalista, Maurizio Pistocchi che parla in una intervista da inter-news.it sull’Inter: “Dipende tutto dal futuro societario. Io credo che l’Inter sarà venduta. Penso anche che ci siano delle proposte serie che arrivano dagli USA. Nel momento in cui arrivano dei fondi importanti, questi cercano di fare player trading. Quindi se ci sarà un’offerta che consenta di mettere a posto i numeri di bilancio, e soprattutto se ci sono delle alternative valide, secondo me potrà essere ceduto.” (Su Skriniar).

Conclude così il giornalista: “Se io fossi nell’Inter e dovessi investire dei soldi, li spenderei su una punta. Perché l’Inter da quel punto di vista è carente. Se nell’Inter fossero bravi a gennaio, dovrebbero andare a investire sul settore offensivo. Lukaku e Lautaro Martinez titolari in partenza, però devi avere una coppia di riserva. Dzeko è un buon giocatore ma fa pochi gol. Servirebbe uno al posto di Correa che sia in grado di assicurare un certo numero di gol“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Inter

ultimo aggiornamento: 21-10-2022


Barzaghi: “l’Inter in vendita ha attirato l’interesse di diversi”

Marani: “tutto sommata piccola nella lunga e gloriosa storia dell’Inter”