I tre principali quotidiani sportivi italiani concordano sulla scelta del titolo di apertura. La notizia del giorno è l’approdo di Anelka a Torino, anche se manca l’annuncio ufficiale. La Gazzetta dello sport commenta il colpo della Juventus chiedendosi se “servirà” e dando spazio ai dubbi dei tifosi nei confronti del francese non proprio di primissimo pelo. Se nel taglio alto della rosea c’è spazio per Valentino Rossi il calcio torna protagonista nella spalla: Mourinho spinge Kakà verso il Milan e non esclude il suo ritorno all’Inter; quindi l’infortunio di Destro al menisco, che rischia di tenerlo fermo per due mesi circa e le dichiarazioni di Pierluigi Collina sul tema del razzismo negli stadi. Tra gli altri richiami in prima pagina c’è anche quello al trend positivo del Torino, club che da 5 giornate viaggia a ritmo scudetto.

Il Corriere dello Sport annuncia l’arrivo in Italia per sei mesi di Anelka, ma svela che la Juventus intende continuare a provarci per Lisandro Lopez e Llorente, senza dimenticare la pista Balotelli in prestito. Nel taglio alto le dichiarazioni di Mourinho, che compie 50 anni. Nella spalla gli anticipi di campionato in programma oggi: la Juve punta su Quagliarella, la Lazio deve far a meno di Klose. Spazio all’infortunio di Destro e a Cavani alla ricerca del record dei 50 gol. Nel taglio basso la Serie B con la vittoria del Crotone sul Sassuolo e le polemiche sull’arbitro che fischia la fine della gara mentre gli emiliano segnano il 2-2.

Tuttosport non ha dubbi: Anelka bianconero è un affare fatto. Nel taglio alto l’approdo di Menga al Torino, mentre nel taglio basso sono richiamate le altre notizie: assalto dell’Inter per Paulinho, Sampdoria alla ricerca di Rodriguez dopo aver preso Sansone, le parole di Mourinho su Kakà al Milan.

Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport: prime pagine 26 gennaio 2013



Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

notizie rassegna stampa sportiva

ultimo aggiornamento: 26-01-2013


Le Partite di Oggi – 26 Gennaio 2013 – Serie A, B e Coppa d’Africa

Roma, Mattia Destro infortunato: stop di due mesi