Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria parla alla vigilia del match contro la Salernitana di domani. Queste le parole.

Il tecnico della Sampdoria, Giampaolo parla in vista della sfida contro la Salernitana alla ricerca disperata di punti. Queste le parole: “Con la consapevolezza dell’importanza della partita. I calciatori lo sanno, l’ambiente lo sa ma devi essere sempre lucido e determinato nel raggiungere i tuoi obiettivi attraverso le cose che abbiamo fatto in settimana. Bisogna essere determinati con lucidità e consapevoli.”

Le assenze: “Questa settimana, avendo giocato di lunedì, abbiamo svolto un lavoro di recupero con chi ha giocato a Bologna. Sono tutti convocati e fra i tutti convocati c’è chi sta bene e chi meno bene. Damsgaard è convocato. L’unico assente è Giovinco che si aggiunge a Gabbiadini.

Aggiunge su Sensi: “Sensi lo vedo migliorato. Sensi sa giocare a calcio, capisce le cose. Lo vedo in netto miglioramento. Poi su Sensi vanno fatti discorsi sulla continuità che ha avuto in queste settimane. Un calciatore se ce l’ha è un discorso, se non ce l’ha deve andarsela a prendere.

Conclusione su Candreva: “Antonio è un calciatore forte con qualità. Si discute sulla posizione ma quando giochiamo offensivamente ha il compito di ritagliarsi il pezzetto di campo a lui è congeniale. Poi viene a prendersi il pallone dentro al campo come ha fatto anche in passato nella Samp. Sono tutte cazzate. La questione del ruolo è una puttanata.” Chiude la conferenza stampa.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 15-04-2022


Bologna, De Leo: “Juve scudetto? Ci proveranno fino alla fine”

Empoli, Andreazzoli: “Benassi? Domani giocherà dall’inizio”