La Uefa prova a dare una spiegazione per il ritardo nella partenza della finale di Champions League tra Liverpool e Real Madrid.

Ieri la partita è iniziata con quasi un ora di ritardo, la finale della Uefa Champions League tra Liverpool e Real Madrid. Questa la spiegazione della UEFA: “Ciò ha creato un accumulo di tifosi che cercavano di entrare. Di conseguenza, il calcio d’inizio è stato posticipato di 35 minuti per consentire l’accesso al maggior numero possibile di fan con biglietti autentici.

Champions League
Champions League

Continua la nota ufficiale: “Poiché i sostenitori fuori dallo stadio continuavano ad aumentare dopo il calcio d’inizio, la polizia li ha dispersi con gas lacrimogeni e li ha costretti ad allontanarsi dallo stadio. La UEFA è solidale con coloro che sono stati colpiti da questi eventi ed esaminerà ulteriormente le questioni con urgenza insieme alla polizia e alle autorità francesi e alla Federcalcio francese.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 29-05-2022


Inter: addio Perisic, ecco il risparmio in termini economici

Serie A: per l’indice di liquidità si va al Collegio di Garanzia