Napoli, De Laurentiis furioso con Sky per una domanda a Cavani

Galeotta fu la domanda di Alessandro Alciato al termine di Uruguay - Italia

Dopo aver insistito per la sede in Cina il presidente del Napoli cambia idea

Cavani e il Napoli si stanno per lasciare e nonostante i tentativi di farlo nel modo meno brusco possibile, alla fine sarà rottura. In tutti i sensi. Troppo ‘focoso’ il carattere di Aurelio De Laurentiis per lasciare che un calciatore come il ‘Matador’ vada via senza togliersi una buona dose di sassolini dalle scarpe. Incontri con gli agenti rinviati, tavoli di trattative saltati all’ultimo minuto, e ora la volontà di risolvere tutto faccia a faccia. Nei giorni scorsi, proprio Cavani ha provato ad abbassare i toni, con dichiarazioni più sobrie rispetto a quelle dei suoi familiari. La situazione di totale stallo, nonostante la forte offerta del Chelsea , ha fin qui suggerito  prudenza al bomber uruguagio.

Ora, però, è cambiato tutto nel giro di poche ore: a rompere in modo brusco la tregua mediatica tra Cavani e De Laurentiis, è stata una domanda fatta al ‘Matador’ da Alessandro Alciato, inviato di Sky Sport in Brasile, al termine della finale per il terzo e quarto posto persa dall’Uruguay ai rigori contro l’Italia. "Mi sembra evidente, la tua avventura a Napoli è finita quindi la domanda devo farla. Ormai sei andato via da Napoli, più Chelsea o Real Madrid?", chiede il giornalista di ‘Sky Sport’.

Dribbling secco, quello di Cavani, che si trincera dietro un ‘parlerò più avanti’. Ma ormai la frittata è fatta, poiché da Napoli fanno sapere chiaramente che la domanda, che dà per scontata una cessione, che scontata non è affatto. Anzi gli scogli da superare sono ancora tanti e tali, che oltre ai tifosi azzurri, a protestare per la domanda ritenuta ‘fuori luogo’ di Alciato, è stato il patron De Laurentiis in persona.

Punzecchiato da alcuni sostenitori partenopei su Twitter, Aurelio De Laurentiis ha prima chiamato - furioso - ‘Sky’, poi ha informato tutti, sempre via tweet: "Abbiamo subito protestato con Sky e detto che questo Alciato è persona sgradita perché molto scorretta #AD". Il Napoli si attende ore delle scuse ufficiali dall’emittente di Murdoch. Sky, invece, pensa ad un comunicato che replichi alle dure parole del patron azzurro. La querelle è appena ricominciata?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail