Rassegna stampa 30 gennaio 2013: le prime pagine di Gazzetta, Corriere e Tuttosport


La Gazzetta dello Sport non ha dubbi e dedica l'apertura al ritorno in Italia di SuperMario: "Balo is back". Quindi i dettagli: il calciatore guadagnerà 4 milioni di euro a stagione fino al 2017. La rosea raccoglie anche le dichiarazioni di Roberto Mancini e di Zlatan Ibrahimovic. L'allenatore si dice dispiaciuto della cessione del bresciano, mentre lo svedese parla senza troppi fronzoli di affare. Nel taglio basso l'altra notizia del giorno: "Floccari porta la Lazio in finale. La Juve non è ancora guarita". Spazio anche al calciomercato dell'Inter con Schelotto vicino e Paulinho probabile arrivo in estate e alle parole di Zeman che assicura di aver dato un segnale.

Il Corriere dello Sport apre con la Coppa Italia dando spazio alle lamentele della Juventus nei confronti dell'arbitraggio di Banti. Nel taglio alto il trasferimento di Balotelli al Milan. In basso altre tre news: incontro-chiarimento tra la Roma e mister Zeman, l'Inter prende Schelotto ed ora punta a Kuzmanovic, Rolando rifiuta il Napoli e va verso il Qpr, mentre gli azzurri pensano ad Andreolli.

Tuttosport apre con una domanda e con l'immagine della disperazione di Sebastian Giovinco: "Questa è Juve?". Nel sommario si legge del "solito rigore negato" e di "due amnesie difensive". Nel taglio alto le prime parole da rossonero dell'ex interista Mario Balotelli che confessa di aver sognato da bambino di indossare la maglia del Milan. Nella spalla le altre news di calciomercato: il Toro ci riprova per Almiron, la Fiorentina prende in prestito dal Psg Momo Sissoko e l'Inter dopo Schelotto punta a Kuzmanovic.

Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport: prime pagine 30 gennaio 2013

Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport: prime pagine 30 gennaio 2013
Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport: prime pagine 30 gennaio 2013
Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport: prime pagine 30 gennaio 2013

  • shares
  • Mail