Sportitalia sta fallendo. E’ sfumata l’alleanza con Al Jazeera?

E’ notizie di oggi che la società ‘Maroncelli 9’, editrice di Sportitalia, ha consegnato i libri contabili al Tribunale di Milano annunciando il fallimento.

E’ notizia di oggi che la società ‘Maroncelli 9’, editrice di Sportitalia, ha consegnato i libri contabili al Tribunale di Milano a causa dell’imminente fallimento. Pare quindi che presto Sportitalia 1, Sportitalia 2 e Sportitalia 24 potrebbero sparire dal decoder del digitale terrestre, con il conseguente licenziamento di giornalisti, collaboratori e tecnici che lavorano per fornire un’informazione sportiva gratuita ai telespettatori, e ‘coprono’ avvenimenti sportivi come Ligue 1, Primera Division argentina, Campionato Primavera italiano, Lega Pro, amichevoli internazionali e qualificazioni mondiali solo per quanto riguarda il mondo del calcio.

I primi da tutelare in questi casi sono i dipendenti ed i creditori della società, e per questo motivo eventuali investitori potranno adesso rivelare le quote societarie della ‘Maroncelli 9’ per garantire un futuro ai tre canali di Sportitalia. Le difficoltà economiche degli editori della televisione diretta da Bruno Bogarelli sono note da tempo. Il sito internet, ed esempio, è stato abbandonato a se stesso dal 31 Dicembre 2012, senza neanche fornire una spiegazione ai lettori affezionati sempre a caccia di novità di mercato da parte di Michele Criscitiello e soci.

Nei mesi scorsi si è parlato insistentemente di una trattativa con Al Jazeera con lo scopo di ricreare in Italia una piattaforma sportiva multicanale simile a quella che la televisione del Qatar ha già in Francia e negli Stati Uniti. L’intenzione era quella di fare concorrenza a Sky e Mediaset Premium ma evidentemente qualcosa non deve essere andato per il verso giusto, altrimenti il fallimento della Maroncelli 9 si sarebbe potuto evitare.

I Video di Calcioblog