Risultati Serie A Finali| Classifica Aggiornata | Bologna 2-2 al Napoli in 10, l’Inter perde. Milan-Verona 1-0, rigore di Balotelli

I risultati della 20° Giornata di Serie A del 19 Gennaio 2014 aggiornati in temporeale. In campo Napoli, Inter e Fiorentina, tutte in trasferta.

di

20.45 – Iniziata Milan-Verona, ultima partita della 20esima giornata di Serie A.

Risultati Serie A in Tempo Reale – Diretta 20° Giornata

Domenica 20 Gennaio 2014

UDINESE – LAZIO 2-3 Risultato Finale
(7′ Di Natale Rig. (U), 54′ Onazi Espulso (L), 62′ Candreva Rig. (L), 68′ Badu (U), 83′ Lazzari autorete (U), 90′ Hernanes (L))

ATALANTA – CAGLIARI 1-0 Risultato Finale
(69′ Bonaventura (A), 90’+2 Ibarbo Espulso (C))

BOLOGNA – NAPOLI 2-2 Risultato Finale
(37′ Bianchi (B), 61′ Higuain Rig. (N), 80′ Callejon (N), 85′ Koné Espulso (B), 90′ Bianchi (B))

CATANIA – FIORENTINA 0-3 Risultato Finale
(24′ Mati Fernandez (F), 28′ Matri (F), 40′ Matri (F))

CHIEVO – PARMA 1-2 Risultato Finale
(14′ Paloschi (C), 27′ Cassano (P), 90’+3 Lucarelli (P))

GENOA – INTER 1-0 Risultato Finale
(83′ Antonelli (G))

SASSUOLO – TORINO 0-2 Risultato Finale
(26′ Immobile (T), 49′ Brighi (T))

MILAN – HELLAS VERONA 1-0 Risultato Finale
(82′ rig. Balotelli (M))

Sabato 19 Gennaio 2014

ROMA – LIVORNO 3-0 Risultato Finale
(5′ Destro (R), 36′ Strootman (R), 79′ Ljajic (R))
JUVENTUS – SAMPDORIA 4-2 Risultato Finale
(18′ Vidal (J), 25′ Llorente (J), 38′ Barzagli Aut. (S), 41′ Vidal Rig. (J), 69′ Gabbiadini (S), 78′ Pogba (J))

Classifica Serie A in tempo reale

    JUVENTUS 55
    ROMA 47
    NAPOLI 43
    FIORENTINA 40
    VERONA 32
    INTER 32
    TORINO 29
    PARMA 29
    LAZIO 27
    GENOA 26
    MILAN 25
    ATALANTA 24
    SAMPDORIA 21
    CAGLIARI 21
    UDINESE 20
    CHIEVO 17
    BOLOGNA 17
    SASSUOLO 17
    LIVORNO 13
    CATANIA 13

16.56 – Finiscono le gare delle 15.00, risultati sorprendenti sui campi della Serie A. Il Napoli va sotto a Bologna, rimonta con Higuain e Callejon, ma i rossoblu in 10 trovano il pareggio con Rolando Bianchi che realizza la sua doppietta. Doppietta anche per Matri a Catania, nel suo esordio con la maglia viola, nel 3-0 della Fiorentina al Massimino. L’Inter esce sconfitta nel fango di Marassi, il Genoa dell’ex Gasperini vince con un gol di Antonelli. Successo allo scadere per il Parma con Lucarelli che completa la rimonta sul Chievo nel recupero, 1-0 per l’Atalanta sul Cagliari, decisivo Bonaventura, ma quanta sfortuna per i sardi che prendono tre pali nel primo tempo. Prosegue l’ottimo campionato del Torino e del suo attaccante, Ciro Immobile, 2-0 al Sassuolo con rete della sicurezza firmato da Brighi, obiettivo di mercato proprio degli emiliani.

15.45 – Finiti i primi tempi con almeno un risultato “a sorpresa”. Il Napoli è in svantaggio a Bologna, primo gol al Dall’Ara per Rolando Bianchi, ma anche un altro bomber italiano sta vivendo una giornata di gloria: è Alessandro Matri che nei primi 45 minuti con la sua nuova maglia ha già realizzato una doppietta aiutando la Fiorentina a trovarsi in netto vantaggio sul Catania, un 3-0 che non lascia scampo ai siciliani. A Verona il Chievo è sull’1-1 contro il Parma, al gol di Paloschi risponde Cassano e gli emiliani avevano fallito un rigore con Amauri. Ciro Immobile con il suo gol tiene avanti il Torino contro il Sassuolo a Reggio Emilia, senza reti Genoa – Inter e Atalanta – Cagliari.

15.00 – Iniziano le gare delle 15.00. In campo il Napoli a Bologna, la Fiorentina a Catania e l’Inter a Marassi contro il Genoa.

14.19 – La Lazio vince in trasferta e affossa l’Udinese. I biancocelesti vanno in svantaggio due volte, prima a causa del rigore trasformato da Di Natale, poi grazie al gol di Badu che vanifica il pareggio momentaneo di Candreva sempre dal dischetto. Intanto la squadra di Reja era anche rimasta in 10 (espulso Onazi per doppio giallo), ma dopo 8 mesi la Lazio non si arrende e rimonta: papera di Brkic che provoca l’autorete di Lazzari, poi il tiro da fuori di Hernanes che si rivela decisivo.

Roma – Livorno e Juventus – Samp, le partite del sabato

19.39 – Ljajic in gol per la Roma, risultato che diventa rotondo per i giallorossi che regolano facilmente un Livorno mai in partita.

18.41 – Raddoppio giallorosso, l’olandese Kevin Strootman batte Bardi e porta la Roma sul 2-0 sul Livorno.

18.05 – Dopo cinque minuti la Roma è già in vantaggio con il Livorno, in gol Mattia Destro al termine di un’azione viziata dal fuorigioco, non rilevato, di Gervinho.

Ventesima giornata del campionato di Serie A, la prima del girone di ritorno. In campo nei due anticipi del sabato le due squadre che guidano la classifica, Juventus e Roma, rispettivamente contro Sampdoria e Livorno entrambe battute all’esordio nelle sfide giocate a Marassi e all’Armando Picchi. Bianconeri e giallorossi giocano oggi per “prepararsi” al meglio alla sfida di Coppa Italia in programma all’Olimpico all’inizio della prossima settimana.

I Video di Calcioblog