Risultati Finali Serie A | Classifica Aggiornata | oggi: Inter-Udinese 0-0

La 30esima giornata di Serie A: risultati, marcatori e classifica aggiornata

22:40 – E’ terminato 0-0 il posticipo tra Inter ed Udinese.

20:41 – Sta per iniziare Inter-Udinese.

20:25 – Tra venti minuti inizierà Inter-Udinese, ultima partita della 30esima giornata.

    Clicca qui per vedere i gol della 30esima giornata.

Risultati Serie A in Tempo Reale – Diretta 30° Giornata

Martedì 25 Marzo 2014

ROMA – TORINO2-1 Risultato Finale
(42′ Destro (R), 52′ Immobile (T), 90+1′ Florenzi (R))

Mercoledì 26 Marzo 2014

ATALANTA – LIVORNO2-0 Risultato Finale
(22′ De Luca (A), 59′ Denis (A))

CAGLIARI – VERONA1-0 Risultato Finale
(32′ Nenè (C))

CATANIA – NAPOLI2-4 Risultato Finale
(17′ e 43′ D.Zapata (N), 25′ Callejon (N), 40′ Henrique (N), 54′ Monzon (C), 75′ Gyomber (C))

CHIEVO – BOLOGNA3-0 Risultato Finale
(7′ rig e 78′ Paloschi (C), L.Rigoni (C))

FIORENTINA – MILAN0-2 Risultato Finale
(23′ Mexes (M), 64′ Balotelli (M))

GENOA – LAZIO2-0 Risultato Finale
(65′ Gilardino (G), 83′ Fetfatzidis (G), 90+1′ Espulso Ledesma (L))

JUVENTUS – PARMA2-1 Risultato Finale
(25′ e 32′ Tevez (J), 62′ Molinaro (P), 64′ Espulso Amauri (P))

SASSUOLO – SAMPDORIA1-2 Risultato Finale
(1′ Sansone (SD), 16′ Longhi (SA), 66′ Okaka (SD), 88′ Espulso Regini (SD))

Giovedì 27 Marzo 2014

INTER – UDINESE0-0 Risultato Finale

Classifica Serie A in tempo reale

    JUVENTUS 81
    ROMA 67*
    NAPOLI 61
    FIORENTINA 51
    INTER 48
    PARMA 47*
    ATALANTA 43
    LAZIO 42
    VERONA 40
    SAMPDORIA 40
    TORINO 39
    MILAN 39
    GENOA 39
    UDINESE 35
    CAGLIARI 32
    CHIEVO 27
    BOLOGNA 26
    LIVORNO 24
    SASSUOLO 21
    CATANIA 20

    * Una partita in meno

Serie A: le partite di mercoledì 26 Marzo

22:45 – Terminate tutte le partite. La Juventus faticando ha vinto 2-1 in casa contro il Parma, riportandosi così a +14 sulla Roma di Garcia. Successo esterno per il Napoli sul campo del Catania, così come per il Milan su quello della Fiorentina. Vittoria importante nella lotta salvezza per il Chievo, che ha battuto 3-0 il Bologna sorpassandolo in classifica. Domani il posticipo Inter-Udinese completerà il quadro della 30esima giornata di Serie A.

22:32 – Gol di Rigoni. 3-0 del Chievo sul Bologna.

22:27 – Gol di Fetfatzidis. Genoa 2-0 sulla Lazio.

22:21 – Ancora un gol di Paloschi. Chievo 2-0 sul Bologna.

22:19 – Gol di Gyomber per il Catania. 4-2 Napoli.

22:13 – Gol di Balotelli. Milan avanti 2-0 a Firenze.

22:10 – Sampdoria in vantaggio a Sassuolo; gol di Okaka.

22:08 – Gol di Gilardino. Genoa in vantaggio sulla Lazio.

22:06 – Gol di Molinaro. Il Parma accorcia le distanze contro la Juve.

22:02 – Gol di Denis. Atalanta 2-0 sul Livorno.

21:55 – Gol del Catania con Monzon. Napoli ora avanti 4-1.

21:50 – Iniziati tutti i secondi tempi.

21:45 – Stanno per iniziare i secondi tempi.

21:34 – Terminati tutti i primi tempi.

21:31 – Doppietta di Duvan Zapata. 4-0 al Catania.

21:28 – 3-0 del Napoli a Catania con gol di Henrique.

21:19 – Ancora un gol di Tevez. Juventus 2-0 sul Parma.

21:18 – Gol di Nenè. Cagliari in vantaggio sul Verona.

21:14 – Gol di Mexes; Milan in vantaggio a Firenze. Raddoppio del Napoli a Catania firmato da Callejon.

21:12 – Gol di Tevez. Juventus in vantaggio con il Parma.

21:09 – Gol di De Luca. Atalanta-Livorno 1-0.

21:04 – Gol di Duvan Zapata. Napoli in vantaggio a Catania.

21:02 – Gol di Longhi per il Sassuolo. 1-1 ora con la Samp

20:54 – Gol di Paloschi su rigore. Chievo-Bologna 1-0.

20:48 – Sampdoria subito in vantaggio al primo minuto a Sassuolo. Gol di Sansone.

20:45 – Iniziate le partite.

20:40 – Cinque minuti al fischio d’inizio delle partite della 30esima giornata.

19:40 – Tra poco più di un’ora si disputeranno 8 partite di Serie A valide per la trentesima giornata, inaugurata ieri dall’anticipo Roma-Torino 2-1. La Juventus affronterà allo Stadium il Parma di Donadoni, reduce da ben 17 risultati utili consecutivi, con l’obiettivo di stabilire l’ennesimo record della gestione Conte; centrare la 15esima vittoria casalinga consecutiva, cosa mai successa prima nel campionato italiano. Al Franchi si affronteranno Fiorentina e Milan, mentre il Napoli giocherà in trasferta a Catania.

A partire dalle 20:45 aggiorneremo il post ad ogni variazione nei risultati, proponendovi anche la classifica parziale minuto per minuto.

Serie A: Roma-Torino di martedì

22:41 – E’ finita! Grazie ad un gol di Florenzi nei minuti di recupero i giallorossi hanno ottenuto la 20esima vittoria di questo campionato.

22:38 – Gol di Florenzi nel recupero! Roma-Torino 2-1!

21:57 – Gran gol di Ciro Immobile. Roma e Torino sull’1-1.

21:30 – Gol di Mattia Destro. Roma avanti 1-0 sul Torino.

20:50 – E’ iniziata la sfida tra Roma e Torino, anticipo della 30esima giornata di Serie A

Serie A 2013/2014: la 30esima giornata

Calendario zeppo di impegni in questo fine Marzo. Stasera l’anticipo Roma-Torino aprirà il programma della 30esima giornata di Serie A. I giallorossi avranno la grande occasione per incrementare il vantaggio sul Napoli di Benitez, tornato ad avere sei punti di distacco dopo la sconfitta interna contro la Fiorentina di Montella. La squadra di Rudi Garcia, che ha sempre una partita da recuperare, spera anche di ricevere una mano dall’agguerrito Catania di Maran che domani sera ospiterà al Massimino il Napoli.

Nonostante i siciliani occupino l’ultimo posto in classifica, domenica scorsa hanno dimostrato di essere ancora ‘vivi’ nel posticipo serale contro la Juventus, deciso solo da un gol di Carlos Tevez a metà del secondo tempo. In caso di vittoria della Roma e contemporanea sconfitta o pareggio del Napoli, per i giallorossi la strada per l’accesso diretto alla prossima Champions League diventerebbe ancora di più in discesa, ed anzi sarebbe il Napoli a dover iniziare a guardarsi le spalle dalla Fiorentina, in campo sempre domani al Franchi contro il disastrato Milan di Seedorf.

Difficile fare previsioni troppo a lungo termine, ma resta il fatto che proprio in questa settimana si deciderà molto nella parte alta della classifica. Rudi Garcia nella conferenza stampa di ieri ha definito “chiuso e noioso” questo campionato di Serie A, ma probabilmente spera ancora di tornare in corsa per lo Scudetto. La Juventus disputerà due partite ricche di insidie; la prima domani sera in casa contro il Parma di Donandoni e la seconda domenica prossima in trasferta al San Paolo contro il Napoli.

Nonostante la Juventus abbia dimostrato di essere una schiacciasassi fino ad ora, c’è sempre la possibilità che perda punti proprio in questa settimana che precedere, oltretutto, l’andata dei quarti di finale di Europa League contro il Lione. Se la Roma non riuscirà a recuperare punti nei prossimi 7 giorni allora ai tifosi della Juve non resterà altro che aspettare di vincere matematicamente questo Scudetto.

Domani si giocherà inoltre uno scontro diretto molto importante per la zona retrocessione tra il Chievo di Corini ed il Bologna di Davide Ballardini. Entrambe le squadre con una vittoria farebbero un grande passo in avanti verso la salvezza, soprattutto il Bologna che al momento occupa il quintultimo posto con due punti di vantaggio proprio sugli scaligeri.

Gli interisti, invece, dovranno aspettare fino a giovedì per veder giocare la propria squadra, impegnata in casa contro l’Udinese. Dopo la sconfitta interna di domenica scorsa contro l’Atalanta, causata anche da una buona dose di sfortunata, i nerazzurri dovranno tornare a vincere per non perdere il treno dell’Europa League.