Rassegna stampa 29 aprile 2014: prime pagine di Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Ecco come aprono oggi, 29 aprile 2014, i giornali sportivi

La Gazzetta dello Sport titola “Juve, vista scudetto” e racconta il ribaltamento del risultato effettuato dai bianconeri partiti sotto di un gol contro il Sassuolo. Centralmente le dichiarazioni di Conte su Garcia, che alimenta “la cultura del sospetto”. Nel taglio basso il caso della banana per combattere il razzismo, dopo quanto avvenuto a Dani Alves in Liga Spagnola; nella spalla le parole di Pippo e Simone Inzaghi sul futuro del calcio italiano. Quindi il silenzio di Berlusconi sulle sorti di Clarence Seedorf, dopo le dichiarazioni rilasciate dall’olandese senza mettersi d’accordo col Milan. Di seguito l’incontro tra Thohir e Agnelli da cui è nata un’alleanza in Lega, la presentazione di Bayern Monaco – Real Madrid, in programma stasera, valida per la semifinale di Champions League e le parole entusiaste di Zamparini per il Palermo che torna in Serie A e può prendersi anche l’Europa.

Il Corriere dello Sport titola “Juve, ormai è tuo” con riferimento ovviamente allo scudetto, che potrebbe arrivare in caso di successo lunedì prossimo contro l’Atalanta. Nel taglio alto l’iniziativa solidale in tutto il mondo in difesa di Dani Alves, offeso dal lancio di una banana in campo; centralmente la sfida finale tra Guardiola e Ancelotti in Champions League; nel taglio basso la carica di Benitez per la finale di Coppa Italia e la nuova avventura di Trapattoni, alla guida della Nazionale del Marocco.

Tuttosport titola “Juventus: preso” visto che alla squadra bianconera bastano due punti nelle prossime tre gare. Nel taglio alto la dichiarazione di fedeltà di Immobile al Torino e il possibile inserimento di Ranocchia come contropartita nella cessione di Hamsik all’Inter. Nel taglio basso la presentazione di Bayern-Real di Champions League.