Totti: “Complimenti alla Juventus per lo scudetto” | Garcia: “I bianconeri sono abituati a vincere”

Le dichiarazioni di Francesco Totti e Rudy Garcia sulla Juventus vincitrice dello Scudetto 2013/2014

E’ finita la rincorsa della Roma alla Juventus capolista. Il 4-1 subito dal Catania al Massimin ha consegnato lo scudetto ai bianconeri. Una sconfitta bruttissima che ha suscitato non pochi malumori tra i tifosi. La squadra ha staccato la spina e gli etnei ne hanno approfittato alla grande rilanciandosi in zona salvezza.

L’unico gol della Roma al Massimino lo ha segnato capitan Totti che, al termine della partita, si complimenta con la Juventus per il traguardo raggiunto

Abbiamo trovato una squadra che andava fortissimo, abbiamo sfidato la Juve nell’anno sbagliato. Quando hai di fronte una squadra che viaggia a questa velocità, è difficile raggiungerla. E’ sempre stata in vetta al campionato, abbiamo fatto di tutto fino alla fine e oggi abbiamo mollato

Domenica, all’Olimpico, la Roma si congederà dai propri tifosi sfidando proprio la Juve. Forse l’unico aspetto positivo della sconfitta odierna a Catania è l’aver evitato una possibile festa bianconera tra una settimana a Roma. C’è l’onore da difendere e il Capitano avvisa i rivali

Roma-Juve è sempre una partita che va al di sopra di tutte le aspettative, dopo la brutta sconfitta di oggi dobbiamo chiudere in bellezza contro i campioni d’Italia. E per quello dimostreremo che il campionato italiano non è solo Juve. A prescindere da chi giocherà, per loro sarà dura

Ha parlato anche mister Garcia. Ieri il tecnico, in conferenza stampa, aveva di fatto consegnato il Tricolore alla Juventus. Le sue parole hanno svuotato le residue motivazioni della squadra che si è consegnata, senza lottare, al Catania. L’allenatore fa autocritica e si prepara ad accogliere i bianconeri

Abbiamo abbassato la tensione in modo non consapevole, abbiamo sbagliato tutti oggi. Può succedere di perdere ma non così. Non pensavo di vedere da parte dei ragazzi una prestazione simile. La Juve ha l’abitudine a vincere in Italia, e questo fa la differenza. Noi abbiamo imparato tanto in questa stagione ma voglio finire il campionato in modo migliore. Domenica prossima c’è Roma – Juventus e mi aspetto atteggiamenti di fair play e una bella festa per il calcio italiano

I Video di Calcioblog