Suarez al Barcellona: spunta clausola anti-morso

Luis Suarez è da poche ore un giocatore del Barcellona: il club blaugrana si sarebbe cautelato in caso di ulteriori “morsi”

Luis Suarez, attaccante uruguayano è passato dal Liverpool al Barcellona, con cui ha firmato un contratto di cinque anni. Il trasferimento è ufficiale solo dalla serata di ieri, ma già circolano indiscrezioni in merito alle clausole volute dalla dirigenza blaugrana per tutelarsi in caso di “intemperanze” da parte del bomber uruguagio. In particolare, sarebbe stata introdotta una ‘postilla’ anti-morso, visto che il 27enne Suarez si è già reso protagonista di ben tre morsi, uno con la maglia dell’Ajax, uno con quella del Liverpool e infine l’ultimo con l’Uruguay durante i Mondiali di Brasile. A finire sotto i denti dell’attaccante oggi al Barcellona è stato Giorgio Chiellini, difensore della nazionale italiana e della Juventus: Suarez, in seguito a questo gesto, è stato squalificato per 9 turni e interdetto per 4 mesi da qualunque manifestazione sportive.

Un danno non da poco per il Barcellona, che dovrà attendere un bel po’ prima di poter utilizzare l’attaccante costato circa 80 milioni di euro, il quarto acquisto più costoso della storia del calcio. Pertanto, nonostante non ci siano conferme in merito, secondo la stampa spagnola il Barcellona avrebbe preteso che nel contratto di Suarez fosse inserita una clausola “anti-morso”. Ma cosa comporterebbe questa clausola? Nel caso in cui il ‘Pistolero’ si rendesse nuovamente protagonista in negativo, facendosi squalificare e danneggiando anche l’immagine del club blaugrana, sarà drasticamente ridotto il suo stipendio. La clausola sarebbe stata accettata dal giocatore e dai suoi agenti, convinti che il ragazzo sia giunto a maturazione e non ripeterà gli errori del recente passato.

Nei giorni scorsi, la commissione disciplinare della Fifa ha respinto il ricorso di Suarez e dell’Uruguay: l’ultimo grado di giudizio spetta al Tas di Losanna, che il Barcellona spera possa garantire un forte sconto all’attaccante, che altrimenti tornerebbe in campo ad ottobre.

I Video di Blogo

Video, Olbia-Monza, Berlusconi ai tifosi: “Scusate, vi devo salutare perché devo andare a [email protected]