Leicester - Arsenal 1-1 | Highlights Premier League | Video gol (Sanchez, Ulloa)

Il video con i gol della sfida tra Foxes e Gunners finita 1-1, le reti di Sanchez e Ulloa nel primo tempo.

Non decolla il campionato dell'Arsenal che incappa nel secondo pareggio consecutivo ma quello contro l'Everton, acciuffato nei minuti finali grazie ad un gol di Giroud, era comunque un risultato positivo, lo stesso non si può dire dell'1-1 rimediato in casa di un agguerrito Leicester. L'attaccante francese proprio nei secondi finali della sfida contro i Toffies si è rotto la tibia, dovrà stare ai box fino a gennaio, e la sua mancanza oggi si è fatta sentire. Wenger ha schierato dal primo minuto il giovane Yaya Sanogo, ma l'ex Auxerre ha dimostrato di non avere il piede propriamente caldo (ancora nemmeno un gol con i Gunners in 17 presenze) e i tifosi dalle tribune hanno chiesto a gran voce l'acquisto di un'altra punta.

Tutte le emozioni della partita si sono concentrate nel primo tempo. Come contro l'Everton, all'esordio in campionato, il Leicester ha concesso i primi venti minuti di partita agli avversari e puntuale è arrivato il gol del vantaggio dell'Arsenal. Cazorla serve con un lob verticale Sanogo che è in linea con i difensori, l'attaccante però esita troppo davanti a Schmeichel, ne esce fuori un tiro debole che il portiere riesce a toccare, il pallone però finisce dalle parti di Sanchez che infila di destro senza esitazione. Non c'è tempo per gioire perché passano appena due minuti e arriva il pareggio dei padroni di casa, prima però bisogna raccontare un episodio accaduto nei minuti precedenti che si rivelerà decisivo in occasione del gol dell'1-1.

FBL-ENG-PR-LEICESTER-ARSENAL

Koscielny si scontra violentemente con Schlupp, il difensore subisce un colpo alla testa e passa alcuni minuti fuori dal campo. Tutto lascerebbe pensare ad una sostituzione ma Wenger decide di rimandarlo in campo, la decisione si rivelerà fatale quando lo stesso Schlupp va via sulla sinistra e mette in mezzo un buon cross, Koscielny, evidentemente ancora frastornato, si dimentica totalmente Ulloa che di testa non ha nessun problema a battere Szczęsny. L'allenatore francese con colpevole ritardo sostituirà poi il centrale di difesa. La partita resta frizzante, è l'Arsenal a tenere il pallino del gioco, lo testimoniano le 24 conclusioni verso la porta, ma manca la precisione e infatti solo sei di queste finiscono nello specchio. Alla fine il match point ce l'ha il Leicester, Vardy triangola con Nugent e può concludere da ottima posizione, è bravissimo Szczęsny a salvare la porta e il risultato. I Foxes conquistano il secondo punto di questa stagione, l'Arsenal sale a quota cinque ed è già cominciato il processo a Wenger.

  • shares
  • Mail