Amichevole Italia-Olanda: Conte vara il 3-5-2, Giovinco con Immobile

Domani a Bari l’esordio di Antonio Conte sulla panchina della nazionale italiana: Astori titolare in difesa, la ‘Formica Atomica’ in vantaggio su Zaza

Italia, si lavora sodo a Coverciano sotto gli ordini del sergente Antonio Conte. Il nuovo commissario tecnico della nazionale italiana sta martellando gli azzurri esattamente come ha fatto per tre anni con i calciatori della Juventus. Domani è prevista a Bari un’amichevole di lusso con l’Olanda e Conte vuole già vedere i primi frutti del duro lavoro di questi giorni. Ovviamente, non sarà facile contro la nazionale ‘orange’ di Hiddink, che agli ultimi Mondiali ha conquistato il terzo posto. L’Italia deve ripartire, e in fretta, per cancellare la cocente delusione brasiliana, per questo motivo Conte punterà su modulo e gruppo che gli hanno ben detto per tre anni in bianconero.

Il modulo con il quale l’Italia scenderà in campo contro l’Olanda sarà il 3-5-2, che gran parte dei componenti del gruppo azzurro conoscono a memoria: a parte i calciatori della Juventus, infatti, ormai mezza serie A gioca con questo schema, dal Torino all’Inter, passando per il Milan camaleontico di Inzaghi. Non dovrebbero esserci problemi, dunque, anche se chi lo conosce meno dovrà calarsi nell’interpretazione che Conte dà della difesa a tre (o a cinque, per i puristi).

In porta ci sarà ovviamente capitan Gigi Buffon, mentre il trio a suo sostegno sarà costituito dal regista basso Bonucci e dai due “centrali esterni” Ranocchia a destra e Astori a sinistra. Assente Giorgio Chiellini, che lamenta un sovraccarico muscolare: il difensore della Juventus salterà l’amichevole contro gli olandesi, ma sarà disponibile per il prossimo impegno degli azzurri contro la Norvegia, gara valida per le qualificazioni ad Euro 2016. A centrocampo, assente Andrea Pirlo, il ruolo di regista sarà ricoperto da De Rossi, supportato da Marchisio e Parolo. Per i ruoli di esterni, i maggiori indiziati sono Darmian a destra e De Sciglio a sinistra. Unico dubbio in attacco: di fianco a Ciro Immobile, dovrebbe esserci Sebastian Giovinco, in netto vantaggio su Zaza. In panchina Fabio Quagliarella. Italia-Olanda, in programma alle 20:45 del 4 settembre 2014, sarà trasmessa in diretta TV da Rai 1 a partire dalle 20:30.

I Video di Blogo

Video, Olbia-Monza, Berlusconi ai tifosi: “Scusate, vi devo salutare perché devo andare a [email protected]

Ultime notizie su Amichevoli

Tutto su Amichevoli →