Klose premiato a Düsseldorf si commuove (Foto): “In futuro farò l’allenatore”

Premiati Klose, Lahm e Mertesacker

di antonio

Tempo di premiazioni e di addii per Miroslav Klose, Philipp Lahm e Per Mertesacker. E di lacrime. Il tedesco della Lazio era visibilmente commosso quando ha ricevuto il premio dalla Federazione, prima dell’amichevole tra Germania e Argentina. I tre calciatori hanno deciso di dire addio alla Nazionale tedesca dopo il trionfale mondiale in Brasile. 52 giorni dopo la vittoria della Nationalmannschaft i tre sono stati osannati dal pubblico di Düsseldorf, accorso in massa per assistere alla “rivincita” tra le due squadre.

Klose premiato a Düsseldorf si commuove

Klose, Lahm e Mertesacker hanno ricevuto un mazzo di fiori, una pergamena incorniciata e la nuova maglia con le quattro stelle. Sugli spalti sono comparsi molti cartelli con la scritta “Danke Miro”, un modo per ringraziare Klose delle 137 presenze in Nazionale e dei gol che lo hanno portato in vetta alla classifica dei calciatori più proficui al Mondiale. Il prossimo 11 settembre l’attaccante di origini polacche riceverà presso il Ministero degli Esteri il premio ‘Golden Victoria’ dalla Fondazione per l’integrazione tedesca.

Klose è la prova “che l’immigrazione e l’integrazione di successo arricchiscono una società e la rendono più forte”, ha spiegato Farry Pausch, amministratore delegato della Fondazione, che ribadisce come il bomber “rappresenti in pieno l’immagine cosmopolita e tollerante della Germania“. In un’intervista al quotidiano tedesco Sport Bild, l’attaccante laziale (che probabilmente lascerà il calcio al termine di questa stagione), svela il suo desiderio: “Sono grato alla Federazione per aver organizzato questo evento. Il mio futuro? Sicuramente farò l’allenatore. Uno stage da Pep Guardiola sarebbe un grande regalo per me“.

Le migliori foto di Germania-Argentina 2-4