Rassegna stampa 9 settembre 2014: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Ecco come aprono oggi i quotidiani sportivi

La Gazzetta dello Sport titola “Conte, questa conta”, con riferimento alla sfida dell’Italia contro la Norvegia, valida per la qualificazione agli Europei 2016. La Rosea segnala il dato statistico: gli azzurri non vincono in Norvegia dal 1987; per quanto riguarda la formazione il ct sarebbe orientato ad affidarsi ancora una volta a Zaza e Immobile in avanti. Nel taglio alto il focus su Pogba, che per ora ha vinto più di Platini e Zidane; quindi la tentazione tattica di Mazzarri: Guarin dietro Icardi. Nel taglio basso l’intervista a De Biase, ct italiano dell’Albania, che ha battuto il Portogallo. Infine, i progetti di Tavecchio: rose da 25 calciatori con 8 del vivaio.

Il Corriere dello Sport titola “Bandiera De Rossi” per festeggiare i dieci anni in azzurro del romanista, oggi leader della Nazionale in Norvegia. Centralmente il riferimento alla partita in programma oggi alle 17: l’Under 21 deve battere Cipro per ottenere i play off. Nella spalla la furia di Pallotta nei confronti di Benatia, definito “bugiardo”, la carica di De Laurentiis al suo Napoli, l’infortunio di Chiellini, che rischia di saltare la Champions e le scelte di Thohir su stadio e sponsor dell’Inter. Nel taglio basso la scalata di Tacopina, che prova a comprare il Bologna.

Tuttosport titola “Fateci innamorare” e propone in apertura la foto di Zaza e Immobile, che guideranno l’attacco azzurro stasera alle 20.45 contro la Norvegia. Nel taglio alto le pagelle di Boniperti alla Juventus; nella spalla l’opinione di Novellino sulla coppia offensiva del Torino formata da Quagliarella e Amauri. Quindi il caso Maicon a Roma e i soldi di Cairo per i giovani. Centralmente l’Under 21, in campo oggi alle 17.

I Video di Blogo

Video, Olbia-Monza, Berlusconi ai tifosi: “Scusate, vi devo salutare perché devo andare a [email protected]