Cesena-Milan 1-1 | Risultato Finale: gol di Succi e Rami. Espulso Zapata

Cesena-Milan in diretta | Serie A 2014/2015 | tempo reale ore 15

Cesena-Milan | Le Formazioni Ufficiali

14:25 - Ecco le formazioni ufficiali di Cesena-Milan:

Cesena (4-3-1-2): Leali; Capelli, Lucchini, Volta, Renzetti; Zè Eduardo, Cascione, Coppola; Brienza; Marilungo, Succi.

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Rami, Zapata, De Sciglio; Poli, De Jong; Honda, Menez, Bonaventura; Torres

13:30 - Un'ora e mezza al calcio d'inizio di Cesena-Milan. Secondo le ultime notizie la formazione scelta di Bisoli potrebbe non corrispondere con quella ipotizzata alla vigilia. Potrebbero infatti giocare Zè Eduardo e Rodriguez al posto di Defrel e De Feudis, ma soprattutto il modulo potrebbe essere il 4-3-1-2, con Brienza nel ruolo di trequartista alle spalle di due attaccanti, e non il 3-5-1-1. Nessuna novità per quanto riguarda il Milan.

Cesena (4-3-1-2): (3-5-1-1): Leali; Capelli, Lucchini, Volta; Zè Eduardo, De Feudis, Cascione, Coppola, Renzetti; Rodriguez; Marilungo.

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Rami, Zapata, De Sciglio; Poli, De Jong; Honda, Menez, Bonaventura; Torres

Cesena-Milan | Diretta Serie A

Seconda trasferta consecutiva per il Milan di Pippo Inzaghi. I rossoneri sono reduci dal pareggio per 2-2 contro l'Empoli ed oggi pomeriggio alle ore 15 affronteranno il Cesena allo Stadio Dino Manuzzi. I rossoneri sperano di tornare al successo e di fronte si troveranno una squadra umile e battagliera, che tra le mura amiche ha conquistato 4 punti dei 6 a disposizione. L'ossatura dei romagnoli è più adatta al campionato di Serie B, ma grazie all'ottimo lavoro di Bisoli ha imparato a sfruttare al meglio le proprie qualità nonostante il gap tecnico.

Anche a Torino contro la Juventus nel turno infrasettimanale i cavallucci marini hanno giocato una partita dignitosa puntando su un modulo ed un'impostazione tattica difensivista, non riuscendo però a riportare a casa quel pareggino agognato alla vigilia. Molto probabilmente lo stesso atteggiamento tattico verrà utilizzato per contrastare anche le iniziative del Milan, squadra meno solida e talentuosa della Juve, ma molto portata al gioco d'attacco, specialmente quando l'avversario di turno concede gli spazi per sviluppare la manovra in profondità.

Molto probabilmente Bisoli avrà chiesto alla sua squadra di fare densità nella zona centrale del campo, giocando con i reparti stretti e schiacciati sulla difesa per costringere il Milan ad affidarsi ai lanci lunghi per arrivare alla conclusione. Le speranze di offendere del Cesena saranno ancora una volta affidate a Marilungo, giocatore dotato di un buono spunto in progressione, ma anche agli esterni Defrel e Renzetti che avranno il compito di allungare la squadra nelle occasioni in cui il pressing sui portatori di palla avversari sortirà l'effetto sperato.

Al 3-5-1-1 del Cesena, Inzaghi molto probabilmente risponderà con un 4-2-3-1 e non con il 4-3-3 di queste prime giornate. L'esigenza di far giocare i giocatori più in forma potrebbe infatti spingere il tecnico rossonero a variare la sua idea tattica per non dover rinunciare ad uno tra Bonaventura, Menez e Honda. Tutti e tre dovrebbero infatti giocare sulla trequarti di campo alle spalle dello spagnolo Fernando Torres nel ruolo di ultimo terminale offensivo.

Davanti alla difesa dovrebbero invece giocare De Jong e Poli, con quest'ultimo preferito a Muntari. Come nelle precedenti uscite, sugli esterni difensivi dovrebbero esserci De Sciglio ed Abate mentre c'è ancora un po' di incertezza sulla coppia difensiva. Il rientrante Alex potrebbe non giocare dall'inizio e quindi insieme a Zapata potrebbe esserci il francese Rami, in vantaggio nel ballottaggio con Bonera. In porta ancora una volta il titolare sarà Abbiati in sostituzione dell'infortunato Diego Lopez.

Cesena-Milan | Le Probabili Formazioni

seriea1415_cesena-milan

Cesena (3-5-1-1): Leali; Capelli, Lucchini, Volta; Defrel, De Feudis, Cascione, Coppola, Renzetti; Brienza; Marilungo.
A disposizioni: Agliardi, Bressan, Nica, Valzania, Magnusson, Krajnc, Mazzotta, Perico, Zè Eduardo, Carbonero, Garritano, Succi, Djuric, Rodriguez. Allenatore: Bisoli.
Indisponibili: Cazzola, Tabanelli, Pulzetti, Giorgi

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Rami, Zapata, De Sciglio; Poli, De Jong; Honda, Menez, Bonaventura; Torres.
A disposizioni: Agazzi, Gori, Bonera, Alex, Mexes, Albertazzi, Armero, Essien, Muntari, El Shaarawy, Niang, Pazzini. Allenatore: Inzaghi.
Indisponibili: Diego Lopez, Montolivo, Saponara, Van Ginkel, Mastour

  • shares
  • Mail