Rassegna stampa 14 dicembre 2014: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Ecco come aprono i giornali sportivi oggi, 14 dicembre 2014

La Gazzetta dello Sport titola “Le bestie nere” con riferimento a Sampdoria, Genoa e Milan per Juventus, Roma e Napoli. Nella spalla l’arrivo di Sylvinho nello staff di Roberto Mancini all’Inter, il successo della Lazio nell’anticipo contro l’Atalanta e la vittoria beffarda del Palermo sul Sassuolo. Più in basso un box dedicato alla Serie B: il Carpi scappa, il Bologna trema col Frosinone.

Il Corriere dello Sport titola “Scontro tra giganti”: oggi si sfidano le prime quattro squadre in classifica: Morata titolare, Gabbiadini out, Destro favorito su Totti. Nel taglio alto lo stop del Barcellona con il Getafe e i successi di Chelsea e City in Premier League. Quindi l’exploit di Mauri nella Lazio e il gol decisivo di Belotti al 93′ contro il Sassuolo. Centralmente la presentazione di Milan-Napoli. Nel taglio basso il colpo del Bari con Minala e il crollo del Catania in Serie B.

Tuttosport sceglie un gioco di parole per la prima pagina odierna: “Miha facile” citando le parole di Massimiliano Allegri alla vigilia della gara della Juventus contro la Sampdoria. Intanto Ferrero sfida Marotta. Nel taglio alto l’ossessione Juve per Garcia e la carica di Gasperini al suo Genoa. Quindi la frenata di Inzaghi a proposito del terzo posto in classifica previsto da Berlusconi per il suo Milan. Nella spalla le due chiavi per risolvere il rebus Empoli da parte del Torino e i successi di Palermo e Lazio negli anticipi della 15esima giornata di Serie A. Nel taglio basso la fuga del Real Madrid in Liga e i successi di Chelsea e Manchester City in Premier. Infine l’allungo del Carpi in Serie B e il colpo da 10 della Pro Vercelli.