Inter-Lazio 2-2 | Risultato Finale: gol di Felipe Anderson (2), Kovacic e Palacio

Inter-Lazio in diretta dalle 20:45 | Serie A 2014/2015

Inter-Lazio | Formazioni Ufficiali

Inter-Lazio, le Formazioni Ufficiali – Roberto Mancini ha deciso di cambiare modulo rinunciando al suo 4-3-1-2 in questa partita contro i biancocelesti per passare al 4-4-2. Il tecnico nerazzurro ha infatti lasciato in panchina Medel, inserendo nell’undici titolare Nagatomo per farlo giocare nel ruolo di terzino destro, alzando contestualmente Dodò a centrocampo. Kovacic, invece, si abbasserà sulla linea mediana per affiancare Kuzmanovic, mentre Guarin agirà da esterno di sinistra.

Nessuna sorpresa invece per quanto riguarda la Lazio di Pioli. Confermata nei biancocelesti l’esclusione di Djordjevic per lasciare spazio al tedesco Klose.

INTER: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 23 Ranocchia, 5 Juan Jesus, 55 Nagatomo; 13 Guarin, 10 Kovacic, 17 Kuzmanovic, 22 Dodò; 9 Icardi, 8 Palacio. A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 6 Andreolli, 14 Campagnaro, 15 Vidic, 18 Medel, 20 Obi, 25 Mbaye, 44 Krhin, 88 Hernanes, 97 Bonazzoli. Allenatore: Roberto Mancini

LAZIO: 22 Marchetti; 8 Basta, 3 De Vrij, 27 Cana, 26 Radu; 16 Parolo, 24 Ledesma, 19 Lulic; 6 Mauri, 7 Felipe Anderson; 11 Klose. A disposizione: 1 Berisha, 77 Strakosha, 9 Djordjevic, 13 Konko, 14 Keita, 15 Gonzalez, 23 Onazi, 32 Cataldi, 39 Cavanda, 85 Novaretti. Allenatore: Stefano Pioli

Inter-Lazio | Diretta Serie A | 21 Dicembre 2014

Inter-Lazio è il posticipo che chiude la 16esima giornata di Serie A. Entrambe le squadre puntano a centrare il terzo posto in classifica al termine del campionato per accedere alla fase preliminare della prossima Champions. Le concorrenti sono davvero molte e chi vincerà oggi acquisirà un bel vantaggio sulle rivali. In questo turno infatti Sampdoria, Fiorentina e Milan hanno ottenuto solo un pareggio, mentre il Genoa ha perso sul campo del Torino. Solo il Napoli, probabilmente la squadra più accreditata, ha conquistato i 3 punti in palio giovedì sera contro il Parma.

I nerazzurri scenderanno in campo per vincere, l’unico risultato che veramente li rilancerebbe all’inseguimento dell’obiettivo principale di questa stagione. In questo momento l’Inter è infatti solo 11esima in classifica a -7 dal Napoli. Dal canto suo la Lazio avrà invece la grande occasione di chiudere il 2014 al terzo posto, infliggendo un duro colpo alla squadra di Mancini che risulterebbe quasi tagliata fuori. Anche un pareggio basterebbe ad agganciare Napoli e Sampdoria a quota 27 punti, mentre con una vittoria il terzo posto sarebbe solo dei biancocelesti.

Nella scorsa giornata l’Inter è tornata al successo sul campo del Chievo dopo due sconfitte e due pareggi. Mancini spera che la sua squadra sia finalmente riuscita a sbloccarsi psicologicamente e per fare il vero salto di qualità la sfida con la Lazio è perfetta, sopratutto considerando che i primi due impegni del nuovo anno saranno contro Juventus e Genoa. Anche il calendario dei biancocelesti ad inizio 2015 sarà ricco di insidie perché in appena 13 giorni dovranno affrontare Sampdoria, Roma e Napoli.

Inter-Lazio | Le Formazioni

Per questa partita l’Inter dovrà fare a meno dell’infortunato Jonathan, ma anche di Osvaldo al quale la società ha concesso un permesso speciale per motivi familiari. In porta ci sarà come sempre Samir Handanovic mentre davanti a lui la linea difensiva sarà composta da D’Ambrosio, Ranocchia, Juan Jesus e Dodò, con quest’ultimo preferito al giapponese Nagatomo. Ancora in panchina invece il serbo Nemanja Vidic, che molto probabilmente a gennaio chiuderà questa sua esperienza in nerazzurro.

Ranocchia, Juan Jesus e Dodò dovranno stare attenti alle ammonizioni in quanto diffidati, per non dover rinunciare alla sfida contro la Juventus del prossimo 6 gennaio. La linea a tre di centrocampo dovrebbe essere formata da Guarin, Medel e Kuzmanovic, mentre Hernanes, l’ex della partita, si accomoderà almeno inizialmente in panchina. In attacco, davanti al trequartista Kovacic, giocherà nuovamente la coppia Palacio-Icardi, l’unica possibile alla luce dell’assenza di Osvaldo.

La Lazio di Pioli sarà parecchio condizionata dalle assenze. L’ex tecnico del Bologna non potrà infatti contare sugli infortunati Braafheid, Gentiletti, Ciani, Pereirinha, Candreva, Ederson e Biglia. In porta giocherà Marchetti, mentre in difesa dovrebbero trovare spazio Basta e Radu sugli esterni della coppia formata dall’olandese De Vrij e l’albanese Cana. A centrocampo sarà Ledesma a dettare i tempi di gioco, potendo contare su Parolo e Lulic ai suoi fianchi. In avanti dovrebbero invece giocare Felipe Anderson, Mauri e Klose, dopo aver vinto il ballottaggio con Djordjevic e Keita

Inter-Lazio | Le Probabili Formazioni

INTER (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Juan Jesus, Dodò; Guarin, Medel, Kuzmanovic; Kovacic; Icardi, Palacio. A disposizione: Carrizo, Berni, Campagnaro, Andreolli, Vidic, Krhin, Nagatomo, Obi, Hernanes, Bonazzoli, Mbaye, M’Vila. Allenatore: Mancini

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Cana, Radu; Parolo, Ledesma, Lulic; F. Anderson, Klose, Mauri. A disposizione: Berisha, Strakosha, Novaretti, Konko, Cavanda, Gonzalez, Onazi, Cataldi, Djordjevic, Keita. Allenatore: Pioli